Alfredo Cazzola è stato sentito da Massimo Vitali per il Carlino Bologna. Un estratto dell'intervista.

 

"Sia il Bologna che la Virtus hanno proprietà solide e ambiziose: da lì a cascata scende tutto. Proprietà solide, direzioni eccellenti, apparati tecnici all'altezza: i risultati importanti del campo sono solo una conseguenza.
In Virtus è stata scelta la strada di un forte rinnovamento. E vedo con piacere che questa scelta sta dando frutti importanti. Il basket ha una stagione estremamente lunga ed essere altamente competitivi su tutti i fronti è sempre molto complicato. Penso che sarà decisivo non dover convivere con gli infortuni nei passaggi chiave della stagione: perché il roster è ricco e di qualità, ma per vincere serve anche un pizzico di buona sorte.
Banchi? Un allenatore che su un palcoscenico importante come quello della Virtus ha fatto un ingresso eccellente. In quattro e quattr'otto è riuscito nell'impresa di coinvolgere tutti: e non a parole ma coi fatti. L'altra sera coi turchi ha praticamente attinto a tutto il roster, mettendo in campo, pur con minutaggi ridotti, giocatori del cui valore da tifosi eravamo quasi all'oscuro."
 

Oggi "Black And White" alle 19 su Nettuno Bologna Uno
LBA, risultati di ieri e programma di oggi