Bertram Derthona comunica di avere raggiunto l’accordo con Walter De Raffaele che, a partire dalla giornata di oggi, è il nuovo allenatore della prima squadra.

LA CARRIERA

Nato a Livorno il 31 ottobre 1968, dopo una carriera da giocatore che lo ha visto indossare le canotte di Enichem Livorno, Marsala (con cui ha vinto la B2 e la B1), Desio, Olimpia Pistoia e Petrarca a cavallo tra gli anni Ottanta e Novanta, De Raffaele inizia il proprio percorso da allenatore come vice a Montecatini.

Dal 2000 al 2005 fa parte dello staff del Basket Livorno, dapprima come assistente e poi, a partire dal gennaio 2004 come capo allenatore in sostituzione di Luca Banchi. Rimane alla guida della formazione toscana sino al termine dell’annata 2004/05.

Dopo una breve esperienza a Reggio Calabria, dal 2006 al 2008 De Raffaele allena l’Assigeco Casalpusterlengo, militante nel campionato di Serie B d’Eccellenza, conquistando la Coppa Italia di categoria nel 2007.

Nell’annata 2008/09, il nuovo allenatore della Bertram Derthona sostituisce Stefano Salieri alla guida di Pavia, squadra militante in Serie A2. Con i lombardi, nella sua prima stagione, centra la qualificazione ai playoff, dove viene eliminato per 3-1 da Soresina poi promossa in Serie A. Rimane a Pavia anche nella stagione successiva, centrando la salvezza.

Nell’estate del 2010 inizia l’avventura alla guida della gloriosa Scaligera Verona, terminando la sua esperienza a ottobre dello stesso anno. Dal 2011 entra a fare parte dello staff tecnico della Umana Reyer Venezia, formazione con cui ha trascorso la maggior parte della sua carriera di allenatore.

Dal 2011 al 2016 ricopre il ruolo di assistente allenatore: nelle prime tre annate è al fianco di Andrea Mazzon e Zare Markovski (negli ultimi mesi del 2013/14), successivamente viene confermato nello staff di Carlo Recalcati. Il 2014/15 è una grande annata per la Reyer, che chiude la stagione regolare di Serie A al secondo posto e centra la qualificazione alla semifinale Scudetto, perdendo solo alla settima e decisiva gara contro Reggio Emilia, poi finalista.

Nell’annata seguente, De Raffaele sostituisce Carlo Recalcati a febbraio e inizia il suo grande ciclo come capo allenatore dell’Umana Reyer Venezia. Da quel momento, il neo allenatore della Bertram, rimane in carica sino a febbraio 2023.

Nei sette anni solari da head coach, De Raffaele siede sulla panchina della squadra veneta in oltre 400 occasioni, portando la squadra a raggiungere traguardi di altissimo livello. Due Scudetti (2016/17 e 2018/19), una FIBA Europe Cup (2017/18) conquistata al termine della finale vinta contro Avellino e una Coppa Italia (2020). Nei suoi anni in Laguna ha raggiunto anche in due occasioni la finale di Supercoppa (nel 2017 contro Milano e nel 2019 contro Sassari). Ora arriva alla Bertram Derthona per iniziare un nuovo capitolo della sua carriera.

Ufficio Stampa Bertram Derthona

de raffaele
Oggi "Fossa on the Radio" su MadeinBO TV
Le parole di coach Vincent prima della sfida contro Schio