10° puntata della seconda stagione di Basket on Er, sul canale 18 del digitale terrestre di Icaro Tv.

Stefano Pillastrini: Stefano Tedeschi è un amico, la Fortitudo aveva bisogno di un Presidente così tanto rispettato da tutti. Hanno lavorato con grande intelligenza in estate, affidandosi ad una guida tecnica competente ed esperta. Il quintetto della Effe è solido, con due giocatori in primis di assoluto livello come Pietro Aradori e Matteo Fantinelli. E’ vero, c’è un gap importante tra la panchina e i titolari, ma non credo che le riserve siano così indietro. La Flats Service è una delle società favorite alla promozione, anche se forse un gradino sopra vedo Trieste ed Udine, più i bianconeri avendo una chimica di gruppo pazzesca, nel girone Rosso, mentre nel girone Verde mi piacciono Trapani e Cantù. 

Pillastrini
Stefano Pillastrini 

Noi a Cividale puntiamo a salvarci: il nostro roster è formato da ragazzi giovani di buon livello. Questo è il primo momento di difficoltà che incontro in 4 anni alla guida della Gesteco. 

Il rinnovo di Messina? Secondo il pensiero comune, l’allenatore è bravo quando vince, scarso quando perde. Il Sig. Armani è un proprietario serio, che permetterà ed Ettore di programmare non essendo schiavo solo dei risultati. Mi fa piacere che Messina nel libro dedicato a Porelli e scritto da Peterson abbia ricordato il derby cadetto che la mia Fortitudo vinse all'Arcoveggio quando eravamo rivali nei settori giovanili, loro non erano abituati a perdere e mi ricordo facce un po' sbigottite al 40° minuto. Però l'Avvocato fece una gran cosa a confermarlo nonostante la sconfitta, se ne sono poi visti gli effetti nel corso degli anni, della storia della Virtus e di Ettore”.

Il link alla 46esima puntata

 

1700 iscritti per il canale Telegram di Bolognabasket
Olimpia Milano - Virtus Bologna in diretta su Nove e Dmax