Joma e lo storico club italiano di basket Fortitudo Pallacanestro Bologna rafforzano la loro partnership attraverso un accordo pluriennale che rende Joma lo Sponsor Tecnico Ufficiale della F bolognese.

Joma Sport e Fortitudo Pallacanestro Bologna hanno formalizzato nei giorni scorsi l’accordo che rende il marchio lo Sponsor Tecnico Ufficiale dello storico team . Grazie a questa rinnovata collaborazione, tutto il materiale sportivo, dalla prima squadra al merchandising ufficiale, sarà fornito da Joma. Questa partnership rappresenta un risultato prezioso per il marchio spagnolo, che aumenta così la sua visibilità e la sua presenza nell’élite di questo sport, a fianco di uno dei club più prestigiosi d’Italia.

La Fortitudo ha infatti riposto la sua fiducia in Joma, marchio riconosciuto per la sua tradizione e prestigio e che è un riferimento a livello internazionale per i teamsport e non solo. Questo nuovo contratto segnerà l’inizio di un rapporto vantaggioso per entrambe le parti. Joma lavorerà per promuovere l’immagine della squadra attraverso tutti i suoi asset e si impegnerà a fornirvi prodotti e tecnologie di alta qualità.  Allo stesso modo la storica squadra bolognese rafforzerà la sua immagine commerciale e avrà l’opportunità di utilizzare in campo, in allenamento e nel tempo libero prodotti top di gamma dotati delle  ultime tecnologie Joma, il cui obiettivo è supportare al massimo ogni atleta a raggiungere i suoi obiettivi personali e di squadra.

Joma nella pallacanestro

Joma Sport è un’azienda spagnola dedicata alla produzione e commercializzazione di attrezzature sportive. È il marchio sportivo spagnolo più importante, con il maggior volume di vendite al mondo e tra i primi dieci marchi globali. È stata fondata da Fructuoso López nel 1965 e da allora la sua progressione è stata rapida. Attualmente è presente nel mercato di oltre 140 paesi e ha otto filiali: Stati Uniti, Italia, Cina, Regno Unito, Germania, Messico, Panama e Brasile. Nel basket sta guadagnando sempre più importanza attraverso club e squadre nazionali e internazionali di grande prestigio, come la Unicaja Baloncesto, la Ratiopharm ULM, l’Associazione Sportiva Messicana di Pallacanestro AC, il Club Joventut Badalona e, ora, la Pallacanestro Fortitudo Bologna 103.

About Fortitudo Pallacanestro Bologna

Fondata nel 1932 all’interno della «Società Ginnastica Fortitudo» (comunemente chiamata “Casa Madre”, nata il 3 ottobre 1901), la Fortitudo Pallacanestro nasce nella storica palestra Furla ubicata in via San Felice 103, fiera ed orgogliosa, fin dai primi giorni di esistenza, delle sue umili origini. Il 12 agosto 1966, la Fortitudo Pallacanestro approda in Serie A grazie all’acquisto dei diritti sportivi della Sant’Agostino. Il 30 maggio 2000 arriva il primo, indimenticabile scudetto della storia Fortitudo. Al Palaverde di Villorba esplode l’incontenibile gioia di una delle tifoserie (quella biancoblù) unanimemente riconosciuta tra le più encomiabili per calore, vicinanza alla squadra ed incrollabilità della propria fede. Dal 1996 al 2006, la Fortitudo prende parte, ininterrottamente, all’Eurolega, la principale competizione europea per clubs e nel 2004 raggiunge la finalissima, venendo sconfitta a Tel Aviv dai padroni di casa del Maccabi. Il 16 giugno 2005, la Fortitudo vince il suo secondo scudetto battendo nella serie finale l’Armani Jeans Milano. Dopo alcuni anni di difficoltà e numerosi cambi di proprietà, Il 18 giugno 2013 viene costituita la nuova società Fortitudo Pallacanestro Bologna 103. La storica Fortitudo Bologna rinasce e torna a disputare un campionato nazionale dopo tre stagioni dalla sua ultima apparizione in campo. Il nuovo corso della Fortitudo comincia sulle ali dell’entusiasmo di 3015 abbonati e una media spettatori di oltre 4000 tifosi a partita, record assoluti per la Divisione Nazionale B. La stagione 2018-2019 sancisce il ritorno della F nella massima serie dopo 10 anni, spinta dalla sua incredibile tifoseria; dopo un’anomala stagione 2019-2020, fortemente influenzata dalla pandemia, il campionato 20-21 si rivela particolarmente complesso e coincide con la retrocessione in serie A2, dove la Fortitudo lotta ai massimi livelli nelle successive stagioni, sfiorando più volte la promozione nella massima serie. Nell’estate del 2023 che si registra l’inizio di un nuovo corso: viene costituita la società Sporting Fortitudo Srl, composta da otto imprenditori e professionisti bolognesi. Questo nuovo percorso punterà sulla serietà e sulla trasparenza, per compiere progressivi passi in avanti, elementi imprescindibili dentro e fuori dal campo per riportare la Fortitudo Pallacanestro là dove merita di stare: in alto, dove volano le aquile!

Oggi "Euromario" su Radio Basket Italia
La Virtus esce dal contratto con Bryant Dunston