Il 2023 di Milos Teodosic è stato fin qui decisamente accidentato. Da gennaio infatti il campione serbo ha giocato solamente 21 partite, di cui 12 in Eurolega (saltando le ultime cinque), le 3 di Coppa Italia e 6 in campionato.
Dal 19 marzo, giorno in cui è stato fermato "per almeno due settimane" per un protocollo di ricondizionamento fisico, di partite ne ha giocate solamente tre. Ieri sera Scariolo ha spiegato che i motivi sono stati prima un problema all'anca, poi al polpaccio, e ieri un attacco febbrile. Il coach bianconero ha parlato di assenza devastante: Teodosic ora sarà rimesso dentro per i playoff, ma la sua condizione fisica sarà tutta da vedere. Scariolo spera che un turno di playoff sia sufficiente a rimetterlo in condizioni di forma accettabili.

“Salotto Bianconero”: la nuova puntata su Facebook e Youtube
CENTO VINCE A CREMONA