Ozzano, il primo ingaggio ufficiale è Costantino Bechi




La Società New Flying Balls è lieta di ufficializzare l’ingaggio per la stagione 2023/2024 del talentuoso playmaker Costantino Bechi.



 



Classe 2002, Bechi cresce cestisticamente nel settore giovanile del Don Bosco Livorno, società nel quale esordisce giovanissimo nel campionato di C Gold nella stagione 2018/19, replicando nell’annata successiva in doppio tesseramento con l’Under 18 d’eccellenza.



 



Nel campionato 2020/21 Costantino Bechi ha esordito in Serie B, a Cecina, dove ha totalizzato 7,8 punti di media mostrando ottime doti di talento e buone percentuali al tiro nella stagione in cui la formazione tirrenica perse il play-out salvezza proprio contro la Sinermatic Ozzano. Per la stagione successiva viene ingaggiato dalla Libertas Livorno, sempre in Serie B, dove ha viaggiato a 5,5 punti di media in quasi 20 minuti di utilizzo. Nell’ultima annata appena trascorsa, Bechi è rimasto in Toscana, ma si è trasferito nella vicina Montecatini, sponda Herons, dove ha chiuso l’anno con la salvezza ottenuta ai play-in, contribuendo con 7,5 punti di media in 20,5 minuti di utilizzo ad allacciata di scarpa.



 



Dopo una breve e giovane carriera in terra toscana, ecco per Bechi la prima esperienza “lontano” dalla tua terra, ad Ozzano; queste le sue prime parole: “Ho scelto di venire ad Ozzano perché mi ha convinto il progetto mostrato dalla Società e dal Direttore Sportivo” – spiega Bechi. “Inoltre, ho conosciuto il coach con cui ho parlato e mi rispecchio molto nel suo stile di gioco. Sono qui per continuare a crescere dento e fuori dal campo – continua il nuovo giovane play ozzanese – e un altro obiettivo che ho è quello di trovare maggiore costanza offensiva e difensiva a livello cestistico”.



“Salotto Bianconero”: la nuova puntata su Facebook e Youtube
VIRTUS-POLONARA, L'ACCORDO SARA' BIENNALE