Mont de Marsan (Francia), 29 novembre –

Al termine della gara contro Basket Landes, valida per il Round 7 di regular season di EuroLeague Women, queste sono state le parole di coach Vincent: “Basket Landes ha lottato, sono molto fisiche, difendono in maniera aggressiva. Sono una squadra giovane, hanno molta energia e mi congratulo con loro per la vittoria. Noi ci dobbiamo adattare al pubblico che mette pressione e agli arbitri che non fischiano.
Facciamo falli quando non c’è bisogno, su tiri difficili, e non siamo abbastanza puliti per evitare il fallo. Abbiamo dato loro punti facili, e quando si gioca un possesso ci costa caro. Oggi abbiamo fatto tanti errori, non abbiamo attaccato dove dovevamo e quando dovevamo, specialmente nella prima parte. Ho dovuto fare giocare alcune ragazze per tanti minuti con una intensità così alta, e dopo facciamo degli sbagli anche per questo. Oggi non abbiamo giocato una grande pallacanestro.

Spero che Olbis possa rientrare presto. Sentiamo molto la sua mancanza, tutto quello che apporta nell’equilibrio della squadra, tutto è più difficile senza di lei. Abbiamo bisogno di punti da tutte, anche dalla panchina che ha fatto bene oggi ma non hanno segnato punti che potrebbero aver fatto la differenza. Su Peterson abbiamo fatto delle scelte, e anche se abbiamo fatto degli sbagli nella prima parte siamo riusciti a controllarla. Ci sono alcune situazioni alla fine che ci hanno fatto male, fa passi sul suo ultimo canestro, ma comunque non ci siamo date la possibilità di vincere questa partita.”

Oggi su Rete8 qsvs (canale 81 del dtt) "Basket Land", alle ore 22.45
Final Eight 2024, al via il "Roadshow trophy" della Coppa Italia