FLATS SERVICE BOLOGNA

Fantinelli - voto 7 – (15pti, 2/2, 5/10, 1/1) – 14 rimbalzi, roba mai vista o quasi per un esterno. Sempre in palla, paga però la difficoltà di andare a capire, nei momenti caldi, dove andare a portare foraggio.
Thornton - voto 5,5 – (17pti, -, 7/7, 1/10) - Evidente la sua metamorfosi, come atteggiamento e come voglia di proporsi, quando esce Aradori e rimane l’unico esterno ad avere libertà di assalto. Va e non va, però, con troppi sdeng.
Aradori - voto 4,5 – (2pti, 2/2, 0/1, -) - Non ci prova né dietro né davanti. Guarda il finale dalla panchina: alla fine il coach non ne nota eventuali problemi fisici. Prima, era stato fin troppo spettatore.
Cucci - voto 5,5 – (9pti, 2/2, 2/5, 1/3) – Quando si alza il ritmo, a sorpresa, sembra fare un passo in meno come convinzione e, soprattutto, lucidità.
Candussi - voto 7 – (18pti, 2/2, 5/7, 2/5) – Non sarà un fulmine di guerra dietro, dove si fa trovare spesso in posizioni non corrette. Ma davanti, finchè lo cercano, è una specie di garanzia. Finchè lo cercano.
Panni - voto 5,5 – (11pti, -, 1/1, 3/9) – Perché buttarsi sempre e comunque alla ricerca di avventure, anche quando non è strettamente necessario?
Vasl - voto 6 – (6pti, -, 3/3, 0/3) – Arriva fin dove può, sgommando prima e dedicandosi all’ordine poi.
Italiano - voto 6 – (5pti, -, 1/2, 1/3) - Il solito mestiere, ritornando in auge dopo un impatto alquanto antartico. Con i limiti classici, ahilui.
Barbante - voto 7 – (6pti, 2/2, 2/4, -) – Pianta 5 stoppate in un altrimenti non sempre solido fortino difensivo bolognese. Una anche su altrui tiro da tre: concentrato, bene.

REALE MUTUA TORINO

Vencato - voto 6,5 – (10pti, 1/2, 3/6, 1/2) – Alterna bene assalti e servizi.
Mayfield - voto 7 – (19pti, 4/6, 6/9, 1/6) – Esce alla distenza, sapendo dove far male.
Pepe - voto 7,5 – (24pti, 4/7, 4/4, 4/9) – Non sanno come fermarlo.
Jackson - voto 7 – (9pti, -, 3/5, 1/4) – Più coreografia che altro, fino alla tripla che spareggia.
Guariglia - voto 6,5 – (15pti, 1/2, 4/12, 2/5) – Un po’ sprecone, ma la vince lui.
Schina - voto 6,5 – (10pti, -, 2/2, 2/2) – Più di corsa che altro, andando bene a realizzare e meno a controllare.
Taflaj - voto 5,5 – (5pti, -, 1/4, 1/1) – Sportellate non sempre a buon fine.

VERBA MANENT

Dalmonte - Sicuramente dispiace, e comprendo il disappunto. Io devo guardare avanti, senza abbassare la testa, e fin da martedì cercheremo di lavorare con più continuità per avere ritmo e confidenza migliori sia in attacco che in difesa. Il mio unico rammarico è stato quello di non aver spinto la squadra ad andare maggiormente in area piuttosto che tentare spesso da 3 punti, la distribuzione dei tiri non è stata corretta. Non c’è stato equilibrio, anche se molti tiri sono stagi figli delle loro scelte difensive. Ma avrei potuto spingere la squadra ad investire meglio in area. In difesa abbiamo cercato di limitare i loro punti più forti, ma siamo stati puniti dai loro cambi difensivi negli ultimi secondi della azione, aspetto che dovremo aggiustare. Aggiungiamo giorni per stare insieme e sistemare alcuni aspetti, ma non deve essere un nascondiglio: questo gruppo ha bisogno di stare più insieme nel corso della settimana. Sono stati bravi loro a collassare in area, lasciandoci spazi da lontano. Nel finale ho preferito restare con lo stesso quintetto perché era in ritmo, poi chiaro che a risultato chiuso avrei fatto altre scelte, pensavo che i giocatori scelti avessero preso il ritmo corretto. Poteva essere un tiro evitabile subito e uno comodo realizzato, e le considerazioni erano ribaltate. Aradori? Stava bene, scelta mia.

Ciani - Mi complimento con i miei per la grande impresa, dopo alcune sconfitte e tanti infortuni non ancora risolti. Ma eravamo venuti qui convinti che prima o poi saremmo riusciti a trovare i risultati di cui siamo capaci. Con ordine, organizzazione e atteggiamento abbiamo trovato le energie per non far scappare la Fortitudo dopo aver sprecato un certo tesoretto, e nel finale siamo stati più lucidi.

 

Il video, grazie a Sport Press

https://youtu.be/dBV2kuwW6-Y
Oggi "Black And White" alle 19 su Nettuno Bologna Uno
HALFTIME: TRIESTE-VIRTUS 45-45