Foto Pierfrancesco Accardo
Foto Pierfrancesco Accardo

Fabio Bazzani è stato sentito da Damiano Montanari per Stadio. Un estratto dell'intervista.

"Quando ho sentito la conferenza dopo gara 4, interpretandola come un addio, ho sofferto più che per il risultato della serie: avevo capito che le strade di Caja e della società si sarebbero separate e che si sarebbe interrotto il connubio tra dirigenza, tecnico e giocatori che aveva portato a un risultato straordinario. Non voglio entrare in dinamiche che non conosco, ma sull'aspetto tecnico perdiamo un grande allenatore, quello che è stato il valore aggiunto di questa stagione. La società ha operato benissimo, i giocatori sono stati fantastici, però noi siamo arrivati in finale per un coach che ha saputo far rendere la squadra al 110%. 

Nonostante non abbiamo ancora scelto il coach, ho una fiducia enorme in questa società, che ha dimostrato di fare le cose nel modo migliore e di non vendere fumo. Poi è chiaro che migliorare significherebbe perdere gara 5 o salire in Serie A. Magari si intende il voler fare comunque il massimo"

Oggi "Euromario" su Radio Basket Italia
Le 9 migliori squadre di basket emergenti in Italia nel 2024