42° Playground, stasera la festa azzurra
 

Rimandata causa meteo a stasera, la festa-reunion per gli eroi azzurri del 1999. Con Gregor Fucka, Roberto Chiacig, Alessandro Abbio, e altri a sorpresa, si celebrano ai Giardini Margherita i 25 anni dell’ultimo oro dell’Italia nel basket, agli Europei di Parigi.

 

Niente di meglio per augurare buon viaggio all’Italia di oggi, che a Parigi per le Olimpiadi vorrebbe andarci, vincendo il Preolimpico di questi giorni. Nella notte, alle 2.30, per gli azzurri di Pozzecco la seconda importante sfida, contro Porto Rico.

Ai Giardini la celebrazione è prevista attorno alle 21.45, nell’intervallo tra le due partite di stasera.

Mercoledì sera intanto, grande festa per lo storico arbitro Claudio Indrizzi, che ha scelto il Playground per dirigere (assieme al figlio) l’ultima partita della sua trentennale carriera. Indrizzi tra l’altro è senese doc, ieri si sarebbe dovuto correre il Palio, già rimandato da martedì, ma il meteo l’ha fatto posticipare di un altro giorno, alla fine accontentando tutti. Piazza del Campo un po' come i Gardens…

 

Il programma della settimana - 42° Zurich Riguzzi Assicurazioni WBP

Giovedì 4 luglio.

Ore 20,15: Los Angeles Crackers Mortadella e Champagne - Ciaccio Casa. Ore 22: Carpanelli Mulino Bruciato - Matteiplast Alice Backdoor.

 

Venerdì 5 luglio.

Ore 20,15: Team 289 - Carpanelli Mulino Bruciato. Ore 22: Couponlus - Fresk’o Savena.

Classifiche, risultati e tabellini in tempo reale sulla app Swish

 

Partite di mercoledì 3 luglio - 42° Zurich Riguzzi Assicurazioni WBP 

Not in My Olly Fans - Cerelia Riguzzi Assicurazioni 65-56 (11-24, 32-29, 44-43). 

Not In My Olly Fans: Poletti 12, Rigato 6, Miani 6, Gamberini, Mastellari 3, Corcelli 14, Clark 4, Panni 4, Cecchinato, Osellieri 7, Ranuzzi 9. All. Parmeggiani.

Cerelia Riguzzi Assicurazioni: Bergami, F. Riguzzi 3, N. Riguzzi, Pederzini 4, Anaekwe 6, Verazzo 24, Zanl, L. Montanari 16, Ricci 3, Chili. All. Sterpi.

 

In ritardo causa pioggia, ma bella battaglia tra la corazzata Olly Fans (Poletti, Panni, Mastellari, Ranuzzi con lunga esperienza in A2, più l’Mvp di serata Nunzio Corcelli), impegnata a fondo da Acqua Cerelia. Il clan Riguzzi sta a lungo avanti, sfoderando un sontuoso Armando Verazzo, agli Olly Fans serve uno sforzo importante, e un break di 21-3 nella ripresa, per vincere la loro prima dei Gardens 2024, confermandosi comunque squadra con ambizioni da titolo. 


 

Oggi "Euromario" su Radio Basket Italia
Domani l'intitolazione del playground del giardino Lunetta Gamberini a John Fultz