La Virtus Neupharma Imola comunica la decisione di confermare Mauro Zappi come nuovo allenatore.

Zappi, nato a Forlì il 3 febbraio 1977, è arrivato in giallonero nel luglio 2022 come assistant coach di Marco Regazzi, dopo una carriera in panchina cominciata nel 2014 proprio alla Virtus come capo allenatore dell’Under 20 maschile. Accettando, seguentemente, il ruolo di head coach all’International Imola nella seconda parte della stagione 2014-2015 e quello di assistant coach nell’Andrea Costa Imola fino al 2021-2022.

“Con il giallonero è stato amore a prima vista, tanto che al momento del rinnovo dello scorso Marzo non ci ho pensato nemmeno un secondoconfida Zappi - «ringrazio la società per l’opportunità concessami».

Zappi, nato a Forlì il 3 febbraio 1977, è arrivato in giallonero nel luglio 2022 come assistant coach di Marco Regazzi, dopo una carriera in panchina cominciata nel 2014 proprio alla Virtus come capo allenatore dell’Under 20 maschile. Accettando, seguentemente, il ruolo di head coach all’International Imola nella seconda parte della stagione 2014-2015 e quello di assistant coach nell’Andrea Costa Imola fino al 2021-2022.

“Con il giallonero è stato amore a prima vista, tanto che al momento del rinnovo dello scorso Marzo non ci ho pensato nemmeno un secondo confida Zappi - «ringrazio la società per l’opportunità concessami».

Questa sera "Vitamina Effe" su Nettuno Bologna Uno
Eurolega, la Virtus femminile sconfitta in Francia