Le parole di Ante Zizic alla stampa, riportate da tutti i quotidiani bolognesi.

La serie con Tortona - È un'ottima squadra e ha giocatori importanti. È pericoloso giocarci contro. D'altronde questo è il tempo dei playoff, le cose cambiano, tutte danno il massimo in questo periodo. Sarà importante iniziare bene la serie, reagendo alla loro fisicità. E' molto importante giocare davanti al nostro pubblico. Ed è bello. Anche in Eurolega in questi giorni abbiamo visto cosa significhi giocare gara 5 di playoff in casa, è come essere in campo in sei. Per noi significa tanto e d'altronde abbiamo lavorato per questo.

L'Eurolega - Questa è stata una Eurolega più competitiva delle precedenti. Una vittoria e salivi di tre posti in classifica, una sconfitta e scendevi. Dopo il mio arrivo ci sono stati infortuni, qualche partita sfortunata e siamo scivolati indietro, ma fare i play-in resta un obiettivo centrato. Sì, la Virtus ha avuto una buona stagione in Europa.

Bologna - Sto alla grande qui. Ho dovuto adattarmi per inserirmi essendo arrivato a stagione in corso, ma fin dal primo momento mi sono sentito il benvenuto. C'è una pressione positiva, la gente ha aspettative e noi vogliamo accontentarli. I tifosi sono straordinari, il nostro sesto uomo in campo e giocare per loro è fantastico.

Il turnover - Sappiamo che le regole impongono a due stranieri di restare fuori dalla partita. Come andremo in campo è una decisione del coach e noi giocatori abbiamo il dovere di farci trovare pronti. E' chiaro che ognuno di noi vorrebbe andare in campo, giocare tanti palloni, e aiutare i compagni a vincere. Questa è l'unica cosa che conta veramente, gli obiettivi personali vengono dopo.

Lo scudetto - È un campionato molto competitivo. Chiaramente noi e Milano siamo squadre da Eurolega, ma tutte sono competitive e prima di iniziare non si può dire quale sia quella da battere. Chi vince la regular season ha più pressione, tutti cercano di batterti. Noi però possiamo migliorare ancora

"Nel bosco non solo mirtilli": in diretta su Twitch
Virtus, sabato iniziano i playoff contro Tortona