A seguito del parapiglia avvenuto vicino alla panchina Virtus nel finale della partita di Brescia, Tornike Shengelia è stato squalificato per una giornata dalla FIP.

Da quest'anno - come spiega il Corriere di Bologna - non scatta più la commutazione automatica della sanzione in multa, per cui la Virtus dovrà decidere se commutare e pagare 3000 euro oppure no. Secondo il Resto del Carlino, l'intenzione della società sarebbe quella di non pagare. In questo modo,  il georgiano sconterebbe la giornata di squalifica nella partita contro Pistoia di lunedì prossimo.

“Salotto Bianconero”: la nuova puntata su Facebook e Youtube
Conti, "Giocare poco e far canestro non è facile, cerco di essere solido in difesa"