Le parole dalla sala stampa al termine di Virtus Segafredo Bologna - Umana Reyer Venezia

 

Le parole di Luca Banchi

Partita complicata, abbiamo fatto fatica ad approcciarla e interpretarla. Nel primo tempo siamo stati disordinati, ci siamo affidati a soluzioni estemporanee. Idem a inizio terzo periodo, Venezia è tornata in campo con più lucidità di noi. Nel finale c'è stato un importante ritorno, frutto del desiderio e della volontà di vincere la partita. L'esito è dovuto a piccoli episodi che non ci hanno premiato, a iniziare dal fallo tecnico firmato sulla rimessa che ha una valenza, così come aver conquistato un piccolo vantaggio di 3 punti e palla in mano e vedersi fischiare un fallo in attacco su un blocco sulla palla con evidente azione di flop del difensore. E' stata fischiata la reazione e non l'azione. Nel supplementare il finale è diventato nervoso, e non abbiamo trovato ordine nel nostro gioco, sprecando le occasioni per vincere. Ora dobbiamo cercare di resettare, e rinnovare le energie che servono. La prossima settimana abbiamo due gare durissime in Eurolega e poi andare a Pistoia. Dobbiamo essere capaci di riproporre la qualità di gioco che ci serve per competere a questo livello.
 

Il calendario è compresso, lo sappiamo, e gli infortuni non ci aiutano a rigenerare le energie potendo ruotare più uomini. La SerieA è un campionato complicato così come quello spagnolo, sono pochi i campionati in Europa dove le squadre di Euroleague devono sempre lottare per vincere. Abbiamo avuto comunque il merito di aver quasi vinto una partita che sembrava invece già segnata. Le palle vaganti andavano sempre nelle loro mani e questo non è da noi, così come l’attacco che è stato farraginoso e la palla non è girata.”

Le parole di Neven Spahjia 

Sono molto contento di tornare qui, c'ero stato quando allenavo il TAU. Una grande squadra, che gioca molto dopo, noi venivamo da un -30, con critiche e pressione, abbiamo avuto una grande reazione. E' una grande reazione, ma dobbiamo continuare così. Se possiamo battere una squadra così grande, credo che possiamo vincere di più. Talento e qualità ce l'abbiamo, in difesa siamo una delle squadre migliori in difesa, se la gente si impegna. 

Oggi "Euromario", il martedì alle 18 su Radio Basket Italia
La Virtus femminile batte Sesto San Giovanni: 71-67