Al termine della partita contro la Oxygen Roma, valida per la 21^giornata di regular season LBF, queste sono state le parole di coach Pierre Vincent:Non vorrei parlare della partita. Sono arrabbiato perché non parlo mai degli arbitri, però stasera vorrei perché non è una scusa, abbiamo vinto facilmente. Il primo dovere è quello di proteggere le ragazze, questa sera ho perso due lunghe per infortunio perché non fischiano e lasciano andare tutto. Ho parlato una volta e sono stato richiamato subito. Quando non si fischia ripetutamente succede questo, è importante non dimenticarlo e la salute delle ragazze va messa al primo posto.”

 

Anche Iliana Rupert si è fermata in sala stampa:Sapevamo che Roma ha delle ottime guardie che tirano molto bene, oltre che delle lunghe molto energiche. Per noi era fondamentale controllare i loro tiri e proteggere il ferro. Siamo una squadra di tiratrici, alcune sere abbiamo buone percentuali e in altre meno. Questa sera siamo state efficienti sia dalla lunga distanza che da due punti, siamo riuscite a controllare bene la partita.”

Oggi "Virtussini siamo noi" su Radio Basket Italia
Virtus Segafredo, il punto dopo la sconfitta a Kaunas