Fantinelli - voto 6 - (6pti, -, 3/4, 0/1) - Si danneggia la schiena dopo aver fatto meglio come ala forte (6 rimbalzi) che non a gestire i ritmi, come capita spesso specie in trasferta.
Thornton - voto 4,5 - (11pti, 2/3, 3/5, 1/6) - Si trascina su e giù per le metà campo, sfogliando margherite su cosa possa fare o cosa debba fare. E allora fa quello che non deve, e non fa quello che deve.
Aradori - voto 6,5 - (20pti, 3/4, 1/5, 5/6) - Almeno tiene alte le cifre, e non lo si può accusare anche delle magagne altrui. Meno caldo nel secondo tempo, ma non poteva segnare sempre.
Cucci - voto 5 - (8pti, 1/2, 2/7, 1/4) - Più facile laurearsi che non tradurre le difese di Piacenza, che lo portano a buoni giri di palla ma cerchi alla testa tutte le volte che ci prova in autonomia.
Candussi - voto 4,5 - (7pti, 3/4, 2/3, 0/1) - Tradito dai falli e da una trama d'attacco che mai lo cerca e, di riflesso, mai lo può trovare.
Panni - voto 5 - (10pti, 2/2, 1/3, 2/4) - La partita si sfilaccia nelle sue mani, e non è nemmeno una novità. E allora poco conta se almeno all'inizio ha mano calda: poi è tutto Antartide.
Vasl - voto 4,5 - (3pti, -, -, 1/3) - Non ha ancora la minima idea di cosa gli venga chiesto, perchè di suo non ci prova e per nasare dove andare a trovare compagni caldi non ha proprio il libretto delle istruzioni in mano.
Italiano - voto 5 - (6pti, 1/4, 1/3, 1/2) - La grinta è nulla senza il controllo. O meglio, non può diventare anche toccatore di fino solo perchè gli altri non sanno che pesci pigliare.
Barbante - voto 5 - (2pti, -, 1/1, -) - Con la faccia di chi passa di lì per caso e poco capisce di cosa stia capitando.

ASSIGECO PIACENZA

Cesana - voto 8,5 - (25pti, 2/2, 1/2, 7/8) - Giornata dove il canestro è grande grande grande, e la difesa su di lui piccola piccola piccola.
Miaschi - voto 6 - (5pti, -, 1/3, 1/4) - Non chiude quello che apre.
Mcgusty - voto 7,5 - (22pti, 6/7, 5/10, 2/3) - L'americano che conta, c'è chi ce l'ha e chi no.
Gajic - voto 7 - (10pti, -, 2/3, 2/7) - Prima il dovere di bussare, poi il piacere di sparare.
Pascolo - voto 6,5 - (12pti, 2/2, 5/7, -) - Utile quando viene chiamato in causa.
Sabatini - voto 6,5 - (6pti, -, -, 2/4) - Riappare dopo 3 mesi, un cesto da metà campo.
Soviero - voto 7 - (5pti, -, 1/1, 1/2) - Matador nel finale.
Querci - voto 5,5 - (0pti, -, 0/2, 0/1) - Lascia agli altri.
Portannese - voto 6 - (3pti, -, -, 1/3) - Appare, scompare.
Galmarini - voto 6 - (3pti, 3/4, 0/2, 0/1) - Abili grugniti.

VERBA MANENT

Dalmonte - Devo regalare a questa squadra una scintilla emotiva per essere più emozionata a giocare e quindi di riflesso abbia più energia. E' un momento di piatta, non per ragioni tecniche e non vogliono approfondire perchè non è all'ordine del giorno. Dobbiamo ritrovare una emotività che ci permetta poi di ritrovare la fiducia, perchè per una serie di motivi siamo in deficit. Se questa partita potrà scuoterci, sottoscritto per primo, ben venga. Questa sera è evidente che oltre a situazioni tecniche che ci hanno penalizzato è mancata energia ed emotività. Fatta l'analisi si deve trovare la soluzione, io per primo devo essere capace di ascoltare e trasformare l'ascolto dei giocatori in una risposta.

Il video Fortitudo, reso disponibile da Sportpress

https://youtu.be/j1VQoWr4ueQ
Oggi "Black And White" alle 19 su Nettuno Bologna Uno
BUONA PASQUA A TUTTI I LETTORI