Le parole di coach Mecacci dopo la vittoria contro la Fortitudo Bologna
C'è molta soddisfazione, è la quarta volta di fila che la società raggiunge i quarti di Supercoppa, è la testimonianza che nonostante la preparazione i ragazzi lavorano sodo. Avevamo una rotazione in meno, e la settimana era stata abbastanza massacrante dal punto di vista fisico, perchè avevamo una settimana di carico. Dovevamo comunque allenarci, e forse anche la nostra partenza difensiva dei primi due quarti può essere stata inflazionata da questa condizione.
La squadra ha giocato una buona pallacanestro, di aggressività, contro una squadra più grossa di noi e al completo - cosa che non noi eravamo - e che mette una pressione a tutto campo davvero terribile. La squadra è stata brava a capire che doveva attaccare con calma, senza frenesia, qualche palla persa banale, anche se 10 perse è comunque un buon risultato.
La chiave è stata la difesa e gli aggiustamenti nei secondi due quarti. La Fortitudo ha segnato soli 27 punti contro i 41 dei primi due quarti.

(foto Benedetto XIV Cento)

“Salotto Bianconero”: la nuova puntata su Facebook e Youtube
DOMANI LA PRESENTAZIONE DI LUCA BANCHI, APERTA AI TIFOSI