E’ solo regular season, ma Milano-Virtus non può mai essere una partita come le altre. Entrambe le squadre ci arrivano dalla settimana del doppio turno, ma con animo opposto. La Segafredo è reduce da un esaltante doppio successo e ha il morale alle stelle, l’Armani da due sconfitte, e in generale da un inizio di stagione davvero sotto le aspettative (14 sconfitte in 23 partite), tanto che una settimana fa era circolata la voce di dimissioni di Ettore Messina, poi rientrata. 

Situazione fisica

Per la Segafredo l’occasione è ghiotta, perchè andare a +8 sugli avversari di sempre vorrebbe dire tantissimo, in ottica piazzamento di regular season. Ma, al netto di occasioni e morale, conterà anche la situazione fisica. Due partite di Eurolega in 48 ore drenano tante energie, e bisogna vedere cosa sarà rimasto nei rispettivi serbatoi, anche perchè entrambe le squadre non saranno al completo. Milano sarà senza Baron (da inizio stagione) e Mirotic, la Virtus sicuramente senza Mickey - uscito malconcio venerdì sera - e con Pajola in dubbio. 

Dove vederla

Si gioca alle 17,30, diretta DAZN, in chiaro su DMAX e Nove e Radio Nettuno Bologna Uno

Oggi "Euromario", il martedì alle 18 su Radio Basket Italia
Gameday: oggi Unieuro Forli' - Fortitudo Flats Service