Ieri gli azionisti di Eurolega si sono riunioni per deliberare sulla questione Dubai. Secondo i report, il parere favorevole, sarebbe stato quasi unanime. Dubai avrà quindi una squadra in Eurolega, anche se è difficile - se non impossibile - che questo avvenga già dalla stagione 2024-25, visto che ci sono da definire parecchi dettagli.

E' quindi probabile che Dubai abbia la sua squadra in Eurolega dalla stagione 2025-26.

Secondo molteplici fonti - citate da Eurohoops - a oggi quindi Dubai è nettamente davanti a Londra o Parigi per la possibilità di avere una wildcard, anche se Paris Basket e London Lions hanno la possibilità di entrare in EuroLeague vincendo l'EuroCup.

Le prime discussioni su Dubai sono avvenute alla Final Four di Belgrado 2022, e da lì sono successe molte cose, in particolare molti azionisti di Euroleague si sono recati nel paese arabo durante la scorsa stagione.

Non c’è ancora un piano chiaro (da entrambe le parti) su come avverrà l’espansione, anche se negli ultimi mesi sono circolati diversi scenari.

La nuova gestione dell’EuroLeague sotto la guida del presidente Dejan Bodiroga e del CEO Motiejunas ritiene comunque che l’opportunità di Dubai non possa essere trascurata.

Oggi su Rete8 qsvs (canale 81 del dtt) "Basket Land", alle ore 22.45
Breve descrizione del farmaco Follistatin-344 - benefici