(foto Giuseppe Di Salvo - Pallacanestro Trapani)
(foto Giuseppe Di Salvo - Pallacanestro Trapani)

Nicolò Basciano è stato sentito dal Carlino Bologna e da Stadio. Un estratto delle sue parole.

"E' già da qualche mese che si parla di mercato. Prima di tutto voglio ringraziare tutti i ragazzi che stanno lavorando con serietà, dedizione e grande attaccamento. Poi monitoriamo e lo faremo sempre, come deve fare una società del nostro livello, stando sempre ben attenti. In questo momento cerchiamo un esterno e un lungo, i movimenti che possiamo fare sono due, dobbiamo stare attenti a qualsiasi situazione possa verificarsi in futuro.
Dice bene il coach: i ragazzi hanno sicuramente i loro limiti, eppure fanno di tutto in palestra durante la settimana per superarli. È normale che il percorso di crescita sia lungo, noi non abbiamo tantissimo tempo perché siamo a metà stagione, ma ifinora è positivo, nessuno salta gli allenamenti, tutti rimangono a fare qualcosa in più per provare a migliorare e a crescere. Siamo soddisfatti del loro lavoro settimanale, che permette anche al quintetto di rendere al meglio durante le partite.

 

Gli obiettivi

Il nostro è un progetto ambizioso ma che rimane sempre lo stesso di inizio stagione, senza pretesa, cercando di continuare il nostro percorso. Orgogliosi del primo posto, sarà dura difenderlo ma ci proveremo.

 

La partita di domani

Affronteremo una squadra totalmente diversa rispetto a quella dell'andata. Loro hanno trovato fiducia e consapevolezza nei propri mezzi, esprimono una pallacanestro veloce e possono contare su giocatori di una categoria superiore in tutti i ruoli. Se guardiamo il roster di Trieste, partiamo sfavoriti nonostante il nostro primato in classifica, ma siamo consapevoli della nostra determinazione e che, soprattutto in casa, il pubblico riesce a spingerci e a darci una marcia in più. Speriamo di regalare ai nostri tifosi una vittoria prima delle festività natalizie."

Oggi su Rete8 qsvs (canale 81 del dtt) "Basket Land", alle ore 22.45
Hall of Fame, Ettore Messina tra i candidati 2024