(Foto Valentino Orsini - Fortitudo Pallacanestro 103)
(Foto Valentino Orsini - Fortitudo Pallacanestro 103)

17 minuti giocati (poco meno della metà di quanto sia stato in campo lungo tutto il campionato), 6 punti e 7 rimbalzi il fatturato di Celis Taflaj nella partita persa dall'Albania contro l'Armenia.per 84-79. Questo il motivo, santo e venerabile, per cui la partita di domenica scorsa con Treviglio è stata rinviata, permettendo quindi alla Fortitudo di avere una settimana in più per recuperare Fantinelli e, se vogliamo, far rifiatare un gruppo squadra - tradotto, i titolari - che ultimamente era parso un po' in debito di ossigeno. Con tre sconfitte esterne consecutive (e, se vogliamo, qualche patema nelle vittorie precedenti, ma è anche vero che una volta ottenuto il 2 in schedina, chissenefrega del come sia arrivato) e una posizione di classifica sempre titanica rispetto alle aspettativa, ma meno titanica rispetto a un mese fa.

D'altra parte ne stiamo parlando da mesi, della dicotomia tra quello che pensavamo poter essere, quello che si è visto essere, e quello che si potrebbe poter essere - nessun libro di grammatica è stato maltrattato durante la stesura di questo pezzo - e da qui l'eterna discussione tra mercato sì mercato no, come citerebbero gli Elii di tanto tempo fa. In queste due settimane non si è sentito nulla di nuovo, nè in Fortitudo nè altrove, e quindi eccoci ancora ad osservare una scacchiera dove nessuno vuole fare la prima mossa. Anche, forse, perchè non è ancora chiaro se i pezzi siano stati posizionati, e come. Tradotto, stiamo alla finestra, e intanto aspettiamo il rientro di Fantinelli che, come visto a Casale, è fondamentale per tutto il resto della truppa. Domenica ci sarà? Lo scopriremo solo vivendo. Pare di sì: come e quanto, ovviamente, da definire.

Vigevano
Vigevano

Gli avversari

Vigevano, quindi. Quando il branding era una cosa che restava nelle teste delle persone, per cui a sentire quel nome viene subito in mente la scarpa Mecap, storico sponsor dei lombardi. Magari rimembrando anche i derby della fanga con la Superga Mestre, perchè no. Ad ogni modo, sfida che torna dopo almeno una quarantina di calendari, e attuale Vigevano che è 10-15, è 6-6 in casa, e che viene da una non indifferente vittoria in quel di Verona. Si fa affidamento sui punti degli esterni Bertetti (11 circa) e Smith (15). In area i rimbalzi dovrebbero essere argomento per il lungo Wideman (16+8) così come dell'ala Battistini (11+8). Si cercherà il rientro dell'ex Amici, fermo da un bel po' per problemi muscolari. Allena Lorenzo Pansa, e hanno appena cambiato presidente (Marino Spaccasassi il nuovo, per la cronaca, insediato martedì).

Il programma

Si gioca domenica, ore 21, diretta Rai Sport e Nettuno Bologna Uno

Oggi "Euromario", il martedì alle 18 su Radio Basket Italia
Aperta la biglietteria per Virtus - Real Madrid del 15 marzo