Tortona ha ufficializzato l'arrivo di Amine Noua, che sarà il sostituto di Mike Daum. L'americano, che è stato lasciato libero dietro buyout, ha esordito ieri in Eurolega con la maglia dell'Efes. Il lungo francese ex Andorra e ASVEL ne prenderà il posto, a partire dalla prossima settimana. Noua infatti non potrà essere schierato domani nella partita della Segafredo Arena contro la Virtus.

Il comunicato ufficiale della Bertram Derthona. 

Diverse esperienze di alto livello, tra campionati nazionali e competizioni europee nella carriera di Amine Noua, ala grande classe ’97, da oggi nuovo giocatore della Bertram Derthona.

LA CARRIERA – Nato a Lione il 7 febbraio 1997, Noua ha mosso i primi passi nel settore giovanile dell’Asvel, con cui debutta in prima squadra nel 2016. Con la formazione francese, in cui milita consecutivamente dal 2015 al 2021, vince tre campionati francesi (2016, 2019 e 2021) e due Coppe di Francia (2019, 2021).

Con l’Asvel disputa anche il torneo Under 18 di EuroLega, nel 2014/15: in quattro partite realizza 19.8 punti di media, cui aggiunge 7 rimbalzi. Prende parte poi all’EuroCup (dal 2017 al 2019) e all’EuroLega (dal 2019 al 2021), accumulando così una significativa esperienza al massimo livello europeo. Nelle quattro annate, infatti, totalizza 83 partite complessive con l’Asvel.

Nell’estate del 2021, Noua vive la prima esperienza al di fuori della Francia, firmando con il Morabanc Andorra. Con la formazione spagnola scende in campo sia nella Liga ACB che in EuroCup, confermandosi – come nelle annate precedenti – un tiratore affidabile da due punti (51% nelle tredici gare di coppa giocate). Ad aprile 2022 fa ritorno in Francia, al SIG Strasburgo.

Nel 2022/23 indossa nuovamente la canotta dell’Asvel, disputando sia il campionato che l’EuroLega (per la terza volta in carriera). Nella massima competizione continentale produce 6.5 punti e 3 rimbalzi a partita.

Inizia l’annata 2023/24 in Israele, con la canotta dell’Hapoel Holon, con cui scende in campo sia nel campionato nazionale che in BCL. In coppa è uno dei giocatori migliori della squadra nei quattro incontri sinora disputati: in 31 minuti di impiego medio produce quasi 15 punti e 7 rimbalzi.

Nel corso della propria carriera, Amine ha svolto tutta la trafila delle Nazionali giovanili francesi, conquistando la medaglia d’argento a EuroBasket Under 20 nel 2017, al termine di un torneo in cui ha fatto registrare 12.9 punti e 7.9 rimbalzi a gara ed è stato inserito nel quintetto ideale della manifestazione. A novembre 2017 è stato convocato per la prima volta in Nazionale senior. Ora arriva alla Bertram Derthona per iniziare un nuovo capitolo della sua carriera.


 

Questa sera "Vitamina Effe" su Nettuno Bologna Uno
Domani Virtus - Reyer, le parole di Pierre Vincent