IL GIOVANE GIULIO MARTINI APPRODA AD OZZANO

La Società New Flying Balls è lieta d comunicare l’ingaggio per la Stagione 2023/2024 del giovane pivot Giulio Martini.

Classe 2002 nativo di Lugo, Martini è un lungo di 207cm cresciuto nel vivaio della Virtus Bologna, società nella quale gioca per tre anni campionati d’eccellenza. Nella stagione 2021/22 Martini si trasferisce a Ravenna dove esordisce in Serie A2 disputando cinque incontri e trovando in due occasioni la via del canestro.

Nella passata stagione il giovane pivot romagnolo ha giocato in Puglia, a Monopoli, in Serie B dove ha totalizzato 19 presenze, 1 punto e 1,43 rimbalzi in 5,5 minuti di media a partita.

Sono molto felice e motivato di intraprendere questa nuova esperienza“– commenta il nuovo giocatore ozzanese. “Per me scegliere Ozzano è stato semplice, ho avuto sempre ottimi feedback dall’esterno e si percepisce uno splendido ambiente”; “inoltre – prosegue il giovane lungo romagnolo – sono molto vicino a Bologna, sede della mia università, e Lugo di Romagna, mio paese natale”.

“In questa mia nuova avventura voglio portare il maggior contributo possibile alla squadra e voglio mettermi in gioco; non vedo l’ora di iniziare e di conoscere il pubblico ozzanese il prima possibile a Palazzo”.

--------------------------------------------------------------------------------------------------

GRAZIE DI TUTTO MARCO BARATTINI

Dopo due anni in biancorosso le strade dei New Flying Balls e di Marco Barattini si separano.

Il play bolognese classe 2000, infatti, non sarà ai ranghi di partenza con la canotta ozzanese nella stagione 2023/2024, e disputerà il prossimo campionato con un altro Team; “Bara” lascia Ozzano dopo 63 partite disputate e 661 punti realizzati, diventando giornata dopo giornata, partita dopo partita, sempre più protagonista all’interno del roster biancorosso fino al raggiungimento dello storico 4° posto avvenuto al culmine dell’annata appena conclusa.

Da parte di tutta la Società New Flying Balls a Marco Barattini va il più sincero in bocca al lupo per il proseguo della carriera professionale, e un grandissimo ringraziamento per l’impegno e per tutto quello che è riuscito a portare all’interno del nostro gruppo in questi due anni trascorsi assieme.
Oggi "Black And White" alle 19 su Nettuno Bologna Uno
PLAYGROUND, COMUNICATO DELL'OTTO LUGLIO