Sono trascorsi 10 anni da quando l'assemblea della LBA presieduta da Fernando Marino deliberò l'adeguamento a tutte le gare della Serie A, a partire della Regular Season dal campionato 2014-15, del sistema di Instant Replay .

La Lega Basket divenne così la prima Lega europea di basket a mettere a disposizione degli arbitri l’Instant Replay  su tutti i campi, dopo averlo sperimentato per la prima volta nel match di Supercoppa tra Siena e Treviso nel 2004, proseguendo poi con il suo utilizzo ma sempre e solo limitatamente agli Eventi di Lega , alle semifinali e finali del campionato.

Già dalla prima stagione di utilizzo (seppur parziale) nel 2004-05 l’IR divenne strumento decisivo per l’assegnazione del titolo alla Fortitudo Bologna nella finale scudetto contro l’Olimpia Milano, consacrando il basket come lo sport che più di tutti si apriva all’utilizzo delle nuove tecnologie.

A sottolineare la costante attenzione della LBA, con la Presidenza di Umberto Gandini, ad implementare e migliorare l'utilizzo di questo strumento tecnologico, nel gennaio 2023 è stato inaugurato l’Instant Replay Center, gestito completamente in modalità remota nel Centro di Produzione EMG Italy a Cologno Monzese al servizio dei club della Lega Basket e del Comitato Italiano Arbitri della Federazione Italiana Pallacanestro, con l'obiettivo di rendere più veloce la tempistica degli arbitri nelle decisioni delle azioni sottoposte a verifica.

Oggi "Euromario" su Radio Basket Italia
Open Day BSL per gli atleti nati dal 2009 al 2013