TORNEO INTERNAZIONALE U15
DAIMILOPTU 

Gioca chi ospita 

XX edizione

Bologna, 24 - 28 aprile 2024

PalaDozza, Piazza Azzarita 8
Palestra Furla, via San Felice 103

Day3

La terza giornata del Torneo internazionale di pallacanestro Daimiloptu – Gioca chi ospita ha decretato le quattro semifinaliste di questa ventesima edizione.
Domani si affronteranno al PalaDozza la SG Fortitudo e i lituani dell’SKM Vilnius alle 18,30, e a seguire la BSL contro i serbi di Radnicki Kragujevac alle 20,30.

Storico risultato per la SG Fortitudo guidata da coach Massimo Bacchilega che ha battuto, in una gara molto combattuta e intensa, i georgiani del ZPA Tiblisi. Dopo un avvio contratto, la squadra bolognese prende coraggio e nel secondo tempo capisce come attaccare la difesa a zona degli avversari mettendo per la prima volta il muso avanti a fine terzo quarto. Nell’ultimo equilibratissimo periodo, la maggiore lucidità dei bianco blu ha la meglio sulla maggiore fisicità dei georgiani. Risultato finale: 66-59 (16 punti di Campomori e 16 di Ravaglia)

Nella gara contro l’Olimpia Lubiana, i giocatori di Radnicki Kragujevac, dopo un primo tempo equilibrato, hanno avuto la meglio grazie al tiro dalla lunga distanza, la difesa e il contropiede. Risultato finale: 73-60 (Deljhusa 18 per Kragujevac).

Domani mattina in programma in Furla l’evento ALL STAR GAME “Ex Yugo vs East Europe”. Dalle ore 9.30 andrà in scena una sfida tra i migliori giocatori delle squadre straniere impegnate in questa edizione del torneo. Da una parte il team Ex Yugo vanterà la partecipazione degli atleti delle squadre provenienti dalla ex Jugoslavia (i serbi di Kragujevac e Zrenjanin, i croati di Rijeka e gli sloveni di Lubiana), dall’altra il team East Europe sarà una selezione delle altre squadre partecipanti provenienti da Georgia (Tiblisi), Lituania (Vilnius), Albania (Apolonia) e Slovacchia (Bystrica).

L’evento si inserisce all’interno di un progetto molto più ampio che coinvolge anche il Comitato Regionale degli arbitri della Federazione Italiana Pallacanestro, perché sarà un’occasione per chiunque voglia avvicinarsi alla realtà arbitrale per provare a ricoprire il ruolo di “fischietto” con il supporto dei formatori arbitri.

Dalle 13,00 si ricomincerà a giocare in contemporanea sui parquet di Furla e PalaDozza.

13:00  Paladozza     gara 25          Fortitudo Academy  - Olimpija Lubiana

14:45  Paladozza     gara 26          Virtus - Tiblisi

16:30  Paladozza     gara 27          Daimiloptu -  Masi

18:30  Paladozza     gara 28          SG Fortitudo - Vilnius

20:30  Paladozza     gara 29          BSL- Kragujevac

13:00  Furla              gara 30          Apolonia - Bystrica

14:45  Furla              gara 31          Stars - Zrenjanin

16:30  Furla              gara 32          Pontevecchio - Rijeka

                  

Oggi "Black And White" alle 19 su Nettuno Bologna Uno
Legabasket Serie A, il programma della 29° giornata