Dopo lo shock di Brindisi è di nuovo tempo di Eurolega per la Virtus, che a Monaco è di fronte a un’altra partita cruciale. E lo è soprattutto perchè una vittoria bianconera metterebbe di fatto il Bayern fuori dai giochi, eliminando un'altra concorrente per la zona playoff. 

Non sarà facile, perchè la squadra di Trinchieri è in grande crescita. Tre vittorie nelle ultime quattro, compresa quella a casa dell’Efes la scorsa settimana, con dominio a rimbalzo e lunghi in grande spolvero: 18+9 per Hunter, 14 per Rubit.

Il controllo dei tabelloni sarà di sicuro una chiave della partita. Contro il Panathinaikos i bianconeri hanno avuto la meglio sotto canestro, e non a caso hanno vinto. Domani bisognerà provare a replicare la situazione a un livello più alto.

Torneranno ovviamente Teodosic e Shengelia, e la Segafredo sarà in formazione tipo "da Eurolega". Unico dubbio Lundberg, in forse per il problema al dito sottolineato da Scariolo.

Si gioca domani alle 20.45, diretta Sky Sport, Eleven e Nettuno Bologna Uno.

 
Oggi "Black And White" alle 19 su Nettuno Bologna Uno
TICCHI: PARTITA DIFFICILE, IL TIMORE REVERENZIALE CI HA CONDIZIONATO