MACCABI TEL AVIV – VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 111-80 (28-13, 62-33; 87-53)

Una Virtus orribile viene travolta a Tel Aviv e dà l’addio alle minime speranze playoff rimaste. Onestamente i bianconeri avevano già dato la questione per persa, altrimenti Teodosic e Pajola non sarebbero stati fermati per farli recuperare. Detto questo, chi è andato in campo ha fornito una prestazione pessima. Difesa inesistente e atteggiamento troppo remissimo. A fine primo tempo la partita era già ampiamente andata, sul -29 e con 93-25 di valutazione. Certo, il Maccabi è in un momento di forma strepitoso e lo Yad-Eliyahu un campo difficilissimo. Ma si poteva - e si doveva – fare meglio di così. Anche perché non è la prima volta che la Segafredo sbraca pesantemente in stagione, e anche perchè ci sono ancora tre partite da giocare, da affrontare al meglio per non gettare via quanto di buono è stato fatto in questa lunga e difficile stagione europea. Per quanto riguarda il settore lunghi, gli enormi problemi del trio Jaiteh-Bako-Mickey continuano, il che desta preoccupazioni anche in ottica campionato. Ma se ne parlerà più avanti, stasera ad esempio anche Shengelia è stato pessimo.

Cronaca: dopo tre minuti la Virtus è già in grossa difficoltà: 15-4 Maccabi e difesa bianconera rivedibile, diciamo così. Ojeleye e Hackett provano a fare qualcosa, ma dietro la situazione è disastrosa. Al 10’ il punteggio è già 28-13.
Nel secondo quarto ci prova Belinelli, ma i problemi difensivi continuano. Scariolo prova anche Camara, quasi per disperazione. Il vantaggio del Maccabi decolla fino al +20 e oltre, e a metà la partita è già segnata, sul 62-33.
Dopo la pausa la Segafredo tocca il -37 (77-40), e la partita finisce qui, quel poco che era rimasto. A inizio ultimo quarto c’è qualche storia tesa tra Shengelia e qualcuno del pubblico, e poi qualche buona azione di Abass, che però poi chiede il cambio. Fosse un altro infortunio, sarebbe la beffa finale di una serata da dimenticare.

MACCABI TEL AVIV – VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 111-80 (28-13, 62-33; 87-53)
TEL AVIV: Brown 14; Baldwin 14; Martin 10; Menco 3; Sorkin 13; Dibartolomeo 2; Hilliard 16; Cohen 9; Braimoh 5; Nebo 12; Ziv 2; Colson 11. All. Kattash
BOLOGNA: Mannion 7; Belinelli 8; Bako 6; Jaiteh 2; Lundberg 5; Shengelia 5; Hackett 7; Mickey 7; Camara 0; Weems 4; Ojeleye 16; Abass 13. All. Scariolo
Oggi "Black And White" alle 19 su Nettuno Bologna Uno
HALFTIME: MACCABI - VIRTUS 62-33