Luca Baraldi - AD Virtus - ha rilasciato alcune dichiarazione a margine dell'evento "Il Foglio a San Siro" allo Stadio Meazza di Milano.
Ecco le sue parole, riportate da Sportal.it

Sì, sembra che la finale possa essere tra noi e Milano, così come è successo negli ultimi anni, noi metteremo tutto il nostro impegno per arrivarci anche se dobbiamo avere rispetto per tutti i nostri avversari, a partire da Brindisi. Penso che non avere il fattore campo favorevole non sia un problema, anzi, secondo i giocatori potrebbe essere un vantaggio. Certo, Milano avrebbe la possibilità di giocare in casa l’eventuale bella quindi sicuramente sarebbe stato meglio arrivare primi. Qualitativamente penso che Milano abbia qualcosa in più e possa essere favorita ma noi ce la giochiamo alla grande.

Il ritorno in Eurolega e le voci di partenza per coach Scariolo. Ci sono stati dei risvolti molto positivi, come per esempio le vittorie a Madrid col Real e a Barcellona, poi certamente abbiamo mancato alcune vittorie che potevano arrivare ma siamo comunque molto soddisfatti. Speriamo di poterci essere anche l’anno prossimo: il mercato di alcuni giocatori è legato a questo ma noi lavoriamo come se fossimo già in Eurolega. Per quanto riguarda Scariolo, il contratto ce l’ha, quindi è confermatissimo”.

“Salotto Bianconero”: la nuova puntata su Facebook e Youtube
CENTO-FORTITUDO, IL PREPARTITA