FLATS SERVICE BOLOGNA

Fantinelli - voto 7 – (9pti, 1/2, 4/6, 0/3) - Non c’è modo e maniera di fare chissà quali miracoli, ma se l’orchestra è intonata, se attorno ci sono altri che lo aiutano a far girare la palla al meglio, allora buona camicia a tutti.
Banks - voto 7 – (13pti, 4/4, 3/5, 1/3) - Scarso bisogno di esplodere chissà cosa, ma quando arrivano 7 assist si capisce che capisce cosa deve andare a fare.
Aradori - voto 6,5 – (10pti, -, 2/3, 2/5) - Lascia che la partita la facciano gli altri, quando serve risponde presente, non c’è bisogno di altro.
Cucci - voto 8 – (17pti, 2/2, 3/5, 2/4) - Prima i punti, più o meno in tutti i modi possibili e immaginabili. Poi i rimbalzi, tra una cosa e l’altra il reggere e nemmeno poco dietro. E si mangi pure il tortellino come accidenti vuole, se va come oggi.
Candussi - voto 8 – (22pti, 3/5, 5/6, 3/5) - Quando Cento segna lui strasegna. E va bene anche se dietro non prende rimbalzi praticamente mai e gioca quasi come fosse un esterno. A ‘sto punto vale tutto.
Panni - voto 7 – (7pti, -, 2/2, 1/3) - No, non aveva finito la stagione. Sì, ha fatto esattamente quello che gli era stato chiesto fin da inizio stagione, e solo oggi ha davvero messo in pratica.
Vasl - voto 4,5 – (0pti, -, 0/1, 0/1) - Alla stregua del brano con cui Paolo Vallesi vinse Sanremo giovani nel 1991. Magari alla prossima prenderà ad esempio quella dell’anno successivo, chissà.
Niang - voto 6 – (0pti, -, 0/1, -) - Solo due minuti, con balzi a rimbalzo e difesa. Ma potrà tornare ancora utile.
Italiano - voto 4 – (0pti, -, -, 0/1) – Ma se anche in una giornata di cotal festa riesce a sbroccare, quando mai potrà godersi l’attimo che stavolta non fugge?
Barbante - voto 7 – (10pti, 2/2, 4/6 -) - Entra quando Candussi ha problemi i falli, allunga le mani alla ricerca di appoggi, questi arrivano, arriva la doppia cifra, tutti felici.

TRAMEC CENTO

Moreno - voto 5 – (6pti, -, 3/5, 0/2) - Una rondinina subito. Ma dopo non è né primavera né autunno ma solo inverno.
Marks - voto 5 – (14pti, 2/2, 6/14, 0/3) - Le mattonelle fidate, oggi, non sono tante fidate.
Kuuba - voto 5,5 – 6 rimbalzi, ma è poca trippa per gatti che avevano più fame.
Archie - voto 6 – (14pti, 2/2, 3/4, 2/4) – Il migliore dei suoi, ma se il suo avversario è il migliore degli altri, allora poi.
Berti - voto 5 – (3pti, 1/4, 1/2, -) – No, non è sempre domenica.
Mussini - voto 5,5 – (14pti, 8/9, 0/3, 2/5) – Deve esagerare, non gli riesce.
Tomassini - voto 5,5 – (15pti, 5/7, 2/2, 2/9) – Li ha messi tutti in gara 1, oggi è in riserva
Rosselli - voto 5 – (2pti, 2/4, 0/2, -) – Pressoche impalpabile.
Zilli - voto 5 – (6pti, 4/6, 1/6, -) – Gli cade addosso di tutto.

VERBA MANENT

Angori - Buona partita, sono contento. Qualche sbavatura dal punto di vista difensivo c’è ancora, mentre in attacco siamo andati meglio. Dietro vorrei vedere la mia squadra un po’ più attenta, abbiamo ancora concesso troppi rimbalzi offensivi che vogliono dire tanti possessi in più per gli altri. Qualcosa è ancora da aggiustare ma ho visto diversa aggressività soprattutto sulla palla, abbiamo cercato di limitare le loro bocche da fuoco, e questo per noi deve essere un punto di partenza. Ho fatto i complimenti ai ragazzi, ci penseremo fino a Bologna, poi subito la testa a gara 3 perché la serie sarà ancora aperta e vogliamo farci trovare pronti davanti al nostro pubblico che anche oggi è stato fantastico.

Mecacci - Complimenti alla Fortitudo. Partita dove oggettivamente si è visto quello che loro possono fare in attacco, costruendosi vantaggi su cose dove noi dovevamo essere più bravi nell’evitarlo. Noi dovevamo fare meglio, siamo stati troppo mosci per una gara 2 playoff, non possiamo pensare di reggere il loro urto giocando in modo così lezioso. Sono state due partite diametricalmente opposte, in un playoff anomalo per gli ovvi motivi che tutti ben conosciamo e per il quale mandiamo un abbraccio a tutta la Romagna. Ma la differenza tra le due partite non è stata abituale: ora torniamo alla normalità, sapendo che domenica loro vorranno continuare su questa falsariga, di aggressività e di grandi vantaggi da quelli che sono i loro creatori di gioco, noi dovremo avere un’altra faccia. Il bello dei playoff è che dopo ogni gara si azzera tutto.

Fantinelli - Sono contento per la vittoria, ma la pallacanestro è in secondo piano. La mia città è devastata, ho amici e tanti romagnoli che hanno perso la casa e perso tutto e vorrei aiutarli in qualche modo. Ma siamo romagnoli, quando cadiamo ci rialziamo. Il mio pensiero è a chi non ha una casa e non ha un lavoro.

Il video, realizzato dall'Ufficio Stampa e reso disponibile da Sport Press

https://youtu.be/ChgAgfTCitc
Oggi "Black And White" alle 19 su Nettuno Bologna Uno
LA FOSSA, "NESSUNA TEMPESTA DISTRUGGERA' LA NOSTRA GENTE"