Ufficializzato ieri il rinnovo biennale di Marco Belinelli, in casa Virtus si attendono i prossimi annunci, previsti per la prossima settimana. Come rinnovi manca Awudu Abass, come nuovi ingressi Devontae Cacok e Ognjen Dobric.
Poi la squadra 2023-24 sarà praticamente fatta, mancando all'appello solo la combo che dovrà sostituire Milos Teodosic. Questo a meno che il mercato non crei situazioni diverse, in particolare per quel che riguarda Iffe Lundberg. Il danese ha ancora un anno di contratto garantito a cifre importanti (1.6 milioni, secondo il Corriere di Bologna), ma se qualcuno dovesse farsi avanti, il giocatore verrebbe ceduto, e i soldi risparmiati usati per prendere uno/due giocatori funzionali alla nuova squadra. Se così non sarà, Lundberg farà parte del roster bianconero, e proverà a riscattarsi dopo una stagione senza dubbio deludente.

Oggi "Black And White" alle 19 su Nettuno Bologna Uno
FORTITUDO, LA NEWCO OPERATIVA LA PROSSIMA SETTIMANA. DENTRO BASCIANO, CONFERMATI CARRARETTO E BREVEGLIERI