VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA

Mannion voto 5.5 - Gioca l’ultimo quarto, sostanzialmente è garbage time.
Belinelli voto 6 - Problemi difensivi – come per tutti – ma in attacco è l’unico a provarci con orgoglio. 6 triple a segno e 18 punti, ultimo ad arrendersi.
Pajola voto 5 - Partita complessa prima, e infortunio alla caviglia poi. Serata no.
Bako voto 4.5 - Ci prova, ma non è decisamente aria. Troppo leggero per poter avere impatto.
Jaiteh voto 4.5 - Contro Motley e compagni non è aria, decisamente.
Shengelia voto 5.5 - Per provarci ci prova, con grinta e orgoglio ma anche tanti errori.
Hackett voto 5.5 - Lotta con orgoglio e rabbia, e a volte esagera con falli duri. Ma è vivo, e stasera è già qualcosa.
Mickey voto 4 - Elettroencefalogramma piatto. Errori, erroracci e vuoti difensivi.
Weems voto 5 - Spazio forse inatteso, ma minuti difficili, con 1/6 al tiro e fatica difensiva. E’ in buona compagnia.
Ojeleye voto 5 - Meno presente del solito. Tiene a rimbalzo e poco più.
Teodosic voto 5 - Parte bene, con assist in tuffo per Shengelia, poi affonda col resto dei compagni.
Abass voto 5.5 - Minuti difficili ma sostanzialmente incolpevoli.

Le parole di Sergio Scariolo - Poco da dire, congratulazione al Fenerbahce e a coach Itoudis, hanno fatto una grande partita e tirato in maniera incredibile. Hanno dimostrato di essere un top team, da Final Four. Noi non abbiamo fatto quello che potevamo fare per rallentarli, ma credo che stasera poche squadre ci sarebbero riuscite. Dobbiamo dimenticarla subito, abbiamo una striscia di partite difficili, in campionato ed Eurolega, dobbiamo pensare alla prossima. Abbiamo provato ad alzare la linea difensiva, ad abbassare il quintetto, di cambiare le marcature, ma il problema è stato che entravano in area troppo facilmente, e con gli aiuti si creavano spazi per i loro tiratori.
“Salotto Bianconero”: la nuova puntata su Facebook e Youtube
HALFTIME: FENERBAHCE-VIRTUS 58-29