Pallacanestro Varese apprende con sconcerto e stupore il provvedimento assunto in data odierna dal Tribunale Federale e che si riferisce a fatti accaduti anni fa. Ritenendo di non aver violato alcuna norma federale, attendiamo le motivazioni per comprendere le cause di una decisione inaspettata.

Annunciamo, pertanto, che effettueremo immediato reclamo alla Corte d’Appello Federale affinché vengano accolte le nostre legittime difese.

Ufficio Stampa Pallacanestro Varese

“Salotto Bianconero”: la nuova puntata su Facebook e Youtube
IL ROSTER PER VIRTUS-MILANO