Matteo Chillo è stato sentito da Adriano Arati per la Gazzetta di Reggio. Un estratto dell'intervista.

"Sinora abbiamo giocato a casa nostra o in coppa. Sappiamo quale sia il valore di Bologna, la sua profondità di organico, la sua fisicità, noi sicuramente dobbiamo fare una grande gara e cercare di arginarli, per poter poi provare a ottenere un successo che sarebbe molto prezioso per i playoff.

La loro stanchezza? Può incidere, per il morale e anche per le energie, perché non scordiamoci che la Virtus in settimana prima è andata a Istanbul e poi a Vitoria. Allo stesso tempo, hanno un organico costruito per queste sfide e saranno motivati. Prima la loro testa era concentrata sull'Eurolega, con tutto il suo valore, adesso anche loro devono pensare solo al campionato e non vorranno fare passi falsi.

Emozioni? Non più di tanto. Per me ci sarebbero più emozioni proprio contro la Fortitudo, in cui ho iniziato. Però che sia una gara speciale per il pubblico lo si percepisce bene, a gennaio lo si sentiva proprio nell'ambiente"

Oggi su Rete8 qsvs (canale 81 del dtt) "Basket Land", alle ore 22.45
Il Bologna Basket 2016, sconfitto da San Bonifacio, termina la sua stagione