L'NBA è ancora di gran lunga la lega di basket più popolare al mondo, con una media di oltre 1,6 milioni di spettatori negli ultimi due anni. Uno dei motivi del successo della NBA è il gran numero di giocatori di talento in questo campionato rispetto ad altri campionati. Molti di questi giocatori arrivano all'NBA attraverso il processo di draft annuale.

 

Nomi popolari come Kobe Bryant e LeBron James sono esempi di giocatori che sono stati arruolati direttamente dalla scuola superiore nella NBA. Il Draft NBA 2024 si svolgerà nei prossimi giorni e molti fan dell'NBA sono entusiasti di vedere i nuovi talenti che le loro squadre acquisiranno. Se sei interessato a saperne di più sul Draft NBA 2024, questo articolo fa per te. Senza perdere altro tempo, tuffiamoci subito!

 

Cos'è il Draft NBA?

Il Draft NBA è un evento annuale organizzato dalla National Basketball Association (NBA) in cui le squadre selezionano nuovi giocatori da inserire nella lega. Questo evento è cruciale per le squadre NBA in quanto consente loro di acquisire nuovi talenti dai programmi di basket universitari, dai campionati internazionali e da altre fonti. Le squadre scelgono a turno i giocatori in un ordine predeterminato, che spesso si basa sulle loro prestazioni nella stagione precedente.

 

Le squadre con i record peggiori di solito ottengono le prime scelte, dando loro maggiori possibilità di migliorare. Ciò aiuta a bilanciare la concorrenza offrendo alle squadre in difficoltà l'accesso ai migliori nuovi giocatori. Tifosi e analisti osservano da vicino il draft, speculando sull'impatto che i nuovi giocatori avranno sulle loro squadre. Per i giocatori, essere scelti è un traguardo importante, che segna l'inizio della loro carriera professionale nella NBA.

 

Il processo di draft dell'NBA viene sempre trasmesso in diretta su diverse piattaforme sportive in tutto il mondo. Il primo round dell'edizione di quest'anno andrà in onda su ABC, ESPN e sull'app ESPN. Il round andrà in onda su ESPN e BK8 App . Il draft NBA ottiene un enorme numero di spettatori in tutto il mondo poiché i fan non vedono l'ora di vedere i nuovi talenti portati dalle loro squadre. Il draft dell'anno scorso ha ottenuto oltre 4,9 milioni di spettatori su ESPN e ABC.

Regolamento per la registrazione del Draft NBA

Requisito di età

Per poter partecipare al Draft NBA, un giocatore deve avere almeno 19 anni durante l'anno del draft. Questa regola garantisce che i giocatori abbiano un certo livello di maturità prima di entrare nel campionato professionistico.

 

Requisito del diploma di scuola superiore (per giocatori non internazionali)

I giocatori non internazionali devono essere lontani da almeno un anno dal diploma di scuola superiore per entrare nel draft. Questo regolamento è progettato per dare ai giocatori più tempo per sviluppare le proprie capacità e acquisire più esperienza dopo la scuola superiore.

 

Idoneità automatica

Un giocatore può essere automaticamente idoneo al Draft NBA se soddisfa uno dei seguenti criteri:

  • Hanno completato quattro anni di basket universitario.
  • Si sono diplomati in una scuola superiore statunitense ma non hanno frequentato il college, essendo trascorsi almeno quattro anni dalla laurea.
  • Hanno giocato professionalmente fuori dalla NBA per almeno un anno e sono rescissi dal contratto. Queste regole forniscono molteplici percorsi affinché i giocatori possano diventare idonei al draft, riconoscendo varie traiettorie di carriera.

 

Underclassmen (Ingresso anticipato)

Gli studenti universitari con rimanente idoneità al college possono dichiararsi per il Draft NBA prima di completare il loro mandato universitario. Per fare ciò, devono presentare una dichiarazione formale almeno due mesi prima della bozza. Questa opzione consente ai giocatori di talento di perseguire opportunità professionali prima se si sentono pronti per l'NBA. Scopriamolo con BK8 !

Come funziona il sistema Draft NBA

 

Il Draft NBA è un evento strutturato in cui le 30 squadre della lega selezionano nuovi giocatori da aggiungere ai propri ranghi, con l'obiettivo di aggiungere nuovi talenti alla lega. Il draft è diviso in due round, in cui ogni squadra ottiene una scelta per round, per cui vengono scelti 60 giocatori. Tuttavia, il processo per determinare l’ordine in cui le squadre scelgono questi giocatori prevede diversi passaggi volti a mantenere l’equilibrio competitivo.

Progetto di lotteria

Il primo passo per determinare l'ordine di sorteggio è la lotteria, alla quale partecipano le 14 squadre che non hanno raggiunto i playoff nella stagione precedente. Lo scopo principale della lotteria è impedire che le squadre peggiori si assicurino automaticamente le migliori scelte, il che potrebbe portare a perdite intenzionali (tank) per ottenere posizioni migliori nel draft. Invece, la lotteria assegna le probabilità a queste 14 squadre in base ai record della loro stagione regolare.

 

Le squadre con record peggiori hanno maggiori possibilità di ricevere una scelta migliore, ma ciò non è garantito.

La lotteria seleziona casualmente le prime quattro scelte tra queste 14 squadre. Le scelte rimanenti (da 5 a 14) vengono quindi assegnate in ordine inverso rispetto alla classifica della stagione precedente. Ciò significa che è più probabile che la squadra con il record peggiore tra le squadre non partecipanti ai playoff ottenga una scelta alta, ma non ha la certezza di avere la scelta migliore.

 

Progetto di ordine rimanente

Dopo la lotteria, l'ordine di scelta per il resto del primo turno (scelte da 15 a 30) e l'intero secondo turno sono determinati dai record della stagione regolare delle squadre in ordine inverso. La squadra con il record peggiore sceglie per prima, seguita dalla squadra con il secondo record peggiore e così via. Ciò significa che i campioni NBA scelgono per ultimi in ogni round.

 

Bozza di regole e mestieri

Sebbene a ciascuna squadra venga assegnata una scelta per round, possono scambiare queste scelte tra loro. Questo scambio di scelte aggiunge un altro livello di strategia, poiché le squadre possono scambiare scelte per acquisire giocatori affermati, spostarsi su o giù nell'ordine del draft o acquisire future scelte del draft.

 

Procedure del giorno della bozza

Il giorno del sorteggio, le squadre effettuano le selezioni nell'ordine determinato dalla lotteria e dalla classifica della stagione regolare. Ogni squadra ha un tempo limitato per fare la propria scelta: cinque minuti nel primo turno e due minuti nel secondo. Se una squadra non riesce a fare una scelta nel tempo assegnato, la squadra successiva può fare la sua selezione, e la squadra originale può poi fare la sua scelta in seguito.

 

Panoramica del Draft NBA 2024

 

Il Draft NBA 2024 sarà un evento storico, poiché per la prima volta dalla fine degli anni '80 durerà due notti. Questa modifica aggiunge una nuova dimensione al processo di bozza, consentendo maggiore attenzione e analisi su ogni round.

 

Il primo round del draft si svolgerà il 26 giugno presso il Barclays Center di Brooklyn, New York. Questa sede ha ospitato diversi Draft NBA negli ultimi anni e offre un grande palcoscenico per le tanto attese selezioni del primo turno. Il secondo round seguirà il 27 giugno, ma questa volta si terrà presso i Seaport District Studios di ESPN a Manhattan. Questo spostamento di sede per il secondo turno è unico e mira a dare un'atmosfera diversa all'ultima parte del draft.

 

In genere, il Draft NBA è composto da 60 scelte, ciascuna delle 30 squadre ottiene due selezioni. Tuttavia, il draft del 2024 avrà solo 58 scelte. Questa riduzione è dovuta alle sanzioni imposte ai Philadelphia 76ers e ai Phoenix Suns per violazioni di manomissione, che costano a ciascuna squadra una scelta al secondo turno. Queste sanzioni fanno parte degli sforzi dell'NBA per far rispettare il fair play e il rispetto delle regole della lega in merito al reclutamento e alla comunicazione dei giocatori.

 

Gli Atlanta Hawks avranno la prestigiosa prima scelta assoluta, consentendo loro di selezionare i migliori talenti nel draft pool di quest'anno. Questa posizione è cruciale per le prospettive future della squadra e per la loro capacità di ricostruire o rafforzare il proprio elenco.

Nel secondo turno ci sarà un cambiamento procedurale significativo: il tempo tra le selezioni aumenterà da due minuti a quattro minuti. Questo aggiustamento ha lo scopo di fornire ai team più tempo per prendere le proprie decisioni, portando potenzialmente a scelte più strategiche e ben ponderate.

Nel complesso, si prevede che il nuovo formato del Draft NBA 2024 e gli aggiustamenti dei tempi miglioreranno l'esperienza per le squadre, i giocatori, i fan e il campionato in generale. Distribuire l'evento su due notti consente di dare maggiore enfasi a ogni round, assicurando che i riflettori siano condivisi in modo più uniforme tra tutti i giocatori selezionati. I cambiamenti nei tempi di selezione del secondo turno potrebbero anche portare a discussioni più approfondite e a migliori processi decisionali per i team.

Conclusione

Il Draft NBA 2024 è un evento che molti fan dell'NBA attendono con ansia perché sarà un po' diverso dagli anni precedenti. Per la prima volta storica dagli anni '80, l'evento durerà due notti. Il Barclays Center di Brooklyn ospita il primo round costellato di stelle, mentre gli studi di Manhattan di ESPN ospitano il secondo. La lotteria mantiene il suo ruolo ma con solo 58 pronostici a causa delle sanzioni per manomissione dei Philadelphia 76ers e dei Phoenix Suns.

 

Gli Atlanta Hawks detengono l'ambita prima scelta, puntando a ricostruire o rafforzare il proprio roster con i migliori talenti. Tieni d'occhio un cambiamento chiave nel secondo turno poiché le squadre avranno il doppio del tempo normale (quattro minuti) per effettuare le loro selezioni, portando potenzialmente a scelte più strategiche. Questo formato rinnovato, con il suo programma esteso e l'attenzione su decisioni ponderate, promette di essere un'esperienza accattivante per squadre, giocatori e fan.

Oggi "Euromario" su Radio Basket Italia
Virtus, la media voto dei giocatori divisa per quotidiani