SCOFITTA CON ONORE DEL BOLOGNA BASKET 2016 CONTRO LA SANGIORGESE: 66-57

 

Tabellino

Parziali-Sangiorgese - BB2016: 19-11; 34-28; 54-42.

Sangiorgese Basket: Testa 15, Costa 6, Venier ne, Braccagni 8, Bianchi 12, Carnovali 5, Esposito 5, Gozo 4, Merighi, Maestroni ne, Toso 11, Dell'Acqua ne. All. Di Gregorio

Bologna Basket 2016: Reinaudi 4, Gamberini 5, Bianchini, Cinti, Graziani 3, Ranieri 16, Guerri, Rubinetti 19, Lusvarghi 4, Azzano 6. All. Lunghini.

 

Ancora una sconfitta per il Bologna Basket 2016 contro la capolista Sangiorgese. Ma, a differenza delle ultime prove, il team bolognese esce a testa alta dal Palabertelli di San Giorgio sul Legnano. Privi di Fontecchio e Tinsley, i rossoblù vendono cara la pelle e, dopo un avvio stentato, ricuciono lo svantaggio e restano in partita fino alla fine, dimostrando di stare recuperando alcuni di quei meccanismi che avevano consentito un felice inizio di campionato. La difesa, ad esempio, ritrova la sua funzionalità e tiene i primi della classe sotto i 70 punti. In attacco, invece, le polveri delle bocche da fuoco felsinee risultano ancora bagnate ed è in questo settore che coach Lunghini dovrà lavorare coi suoi e trovare soluzioni più remunerative.

I numeri mostrano la solita prevalenza del BB2016 a rimbalzo (39 contro 32), con le altre statistiche in quasi perfetta parità. La differenza la fa l'imprecisione dalla lunetta (64% con 9/14, contro l'86% avversario) e nel tiro dal campo, peraltro abbastanza equilibrato anch'esso nelle percentuali (22/61 per gli ospiti contro il 24/63 dei padroni di casa), ma con solo 4 bombe contro le 6 sangiorgesi.

Tra i singoli vanno ricordate le prove più che sufficienti di un ritrovato Rubinetti (19 punti, con 4/8 da 2 e 3/6 da 3) e del sempre battagliero Ranieri (16 punti, con 6/13 dal campo), con tutti i componenti della squadra che comunque si sono dati da fare per restare al passo coi lombardi, giovani compresi.

Alla fine rimane la sensazione che i rossoblù si stiano riprendendo e c'è fiducia che nelle prossime partite possano ritornare alla vittoria e mettersi alle spalle questo periodo difficile.

 

La cronaca

Partenza ad handicap del BB2016 che perde qualche pallone di troppo e subisce un parziale pesante di 16-5, che tuttavia riesce a tamponare in chiusura di quarto per il -8. Nel secondo periodo il gap si mantiene tra i 6 e i 9 punti, poi Ranieri, Graziani e Lusvarghi portano la squadra all'intervallo sotto di 6 lunghezze Una tripla di Gamberini inaugura la terza frazione, ma il canestro sembra sempre troppo piccolo e il vantaggio non accenna a diminuire, arrivando a fine periodo al -12. Nell'ultimo quarto il BB2016 va all'assalto del fortino sangiorgese con un parziale di 7-0, arrivando allo svantaggio minimo a 4'15' dal termine (56-53). I lombardi riescono però a mantenere i nervi saldi, piazzano a loro volta un rush di 10-4 e chiudono definitivamente i conti.

 

Dopo lo scontro in casa dell'attuale n. 1, per il prossimo turno si ritorna al Palasavena di San Lazzaro, dove sabato 3 febbraio, alle ore 18.30, il Bologna Basket incontrerà la Nervianese. Un match che potrebbe invertire il trend negativo delle ultime uscite.

Oggi "Euromario", il martedì alle 18 su Radio Basket Italia
Scommesse Sportive Responsabili: Linee Guida per I Tifosi DI Basket