L’ASD Del Fes Avellino è lieta di comunicare di aver raggiunto l’accordo con il giocatore Miha Vasl, che indosserà la canotta biancoverde per la prossima stagione occupando lo slot di “straniero non formato”.

Nato il 12 marzo 1992 a Celje (Slovenia), guardia/play di 192cm x 90kg, scenderà per la prima volta dal suo arrivo in Italia nella terza categoria nazionale.
Cresce cestisticamente in patria all’Hopsi Polzela, per poi arrivare allo Zlatorog Lasko con cui partecipa anche alla Alpe Adria Cup e alla Fiba Europe Cup.

Nel 2016/2017 partecipa alla Pro A francese con lo Chalons- Reims, alzando nella annata successiva il trofeo del campionato slovacco con la maglia del Patrioti Levice.

Nelle stagioni successive colleziona statistiche molto importanti in termini di punti e rimbalzi tra Slovenia, Slovacchia e all’Hopsi Polzela, dove ritorna nella stagione 2022/2023.

Nell’ultima annata arriva per la prima volta in Italia, in A2, vestendo prima la maglia di Nardò, poi quella della Fortitudo Bologna realizzando nella seconda fase 7.67 pt di media, 2.83 rimbalzi e 1.67 assist e partecipando ai playoff nel girone oro.

“Sono molto felice di far parte, nella prossima stagione, di un club ambizioso come l’Avellino – dichiara Miha Vasl – e non vedo l’ora di affrontare questa sfida, prometto di dare il massimo per aiutare la squadra a raggiungere il miglior risultato possibile.”

Dichiara Antonello Nevola “Miha è un giocatore importante capace di ricoprire più ruoli. Da noi occuperà principalmente lo spot di guardia accoppiandosi bene con gli altri esterni che comporranno il roster. Ha già fatto un’esperienza di un anno in Italia ed è molto motivato e determinato a fare bene. Ciò è stato per noi decisivo in quanto non solo noi abbiamo scelto Vasl ma anche lui ha scelto noi per affermarsi sul mercato italiano.”

Ufficio Stampa ASD Del Fes Avellino

(Foto Valentino Orsini - Fortitudo Pallacanestro 103)

“Salotto Bianconero”: la nuova puntata su Facebook e Youtube
EUROLEGA, LE DECISIONI DELL'ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI