Al via le semifinali playoff di Serie A2 Old Wild West 2023/24 nel Tabellone Argento, con le gare 1: sabato 18 maggio si gioca Trapani-Verona, domenica 19 è in programma Fortitudo Bologna-Real Sebastiani Rieti. Serie al meglio delle 5 gare: alternanza casa-casa-fuori-fuori-casa.

Sabato 18 maggio, ore 20.30
Trapani: Trapani Shark-Tezenis Verona

Domenica 19 maggio, ore 18.00
Bologna: Flats Service Fortitudo-Real Sebastiani Rieti

TUTTO SUL TABELLONE ARGENTO DEI PLAYOFF DI A2 OLD WILD WEST 2024
Al seguente link tutte le informazioni sul Tabellone Argento dei Playoff di Serie A2 Old Wild West 2024 (tabellone, formula, calendari): https://www.legapallacanestro.com/serie/1/playoff-playout/2024/ita2_b_poff

OLD WILD WEST TITLE SPONSOR LNP
Old Wild West, la catena di burger&steak house numero uno d’Italia, si conferma per il settimo anno Title Sponsor dei campionati di Serie A2 e di Serie B Nazionale. Con l’iniziativa GO WILD TOGETHER, portando in cassa nei ristoranti Old Wild West il biglietto della partita oppure l’abbonamento LNP, avrete uno sconto speciale del 15% tutti i giorni (maggiori informazioni sul sito www.oldwildwest.it/LNP).

LA SERIE A2 IN DIRETTA SU LNP PASS
Il campionato di Serie A2 Old Wild West è proposto in diretta streaming e on-demand sulla piattaforma LNP Pass, al nono anno di attività. LNP PASS si propone ora con la formula di abbonamento LNP Pass “Postseason”, al costo di €19.99, riservata a quanti NON sono già abbonati al servizio. Consente la visione delle partite ancora da disputarsi nella stagione 2023/24 (playoff 2024 di Serie A2 e Serie B Nazionale; fase Salvezza di Serie A2; playout di Serie B Nazionale), oltre all’archivio integrale di tutte le gare già giocate nella stagione 2023/24 e precedenti. Il servizio è raggiungibile al link https://lnppass.legapallacanestro.com/ e su app iOS, Android, Android TV e Samsung TV, consentendo la visione anche sui dispositivi Chromecast e Fire TV Stick.

 

LE PARTITE

TRAPANI SHARK – TEZENIS VERONA
Dove: PalaShark, Trapani
Quando: sabato 18 maggio, 20.30
Arbitri: Miniati, Costa, Marco Attard
In diretta per abbonati su LNP Pass: https://tinyurl.com/2sjnwhbf

QUI TRAPANI
Andrea Diana (allenatore) - “Sono felice di ritrovare Verona, Società e città delle quali porto dentro un bellissimo ricordo, soprattutto della prima stagione passata insieme. Siamo ben consapevoli del potenziale del nostro avversario, sicuramente aumentato con l'innesto di Buva, valore aggiunto per questa categoria. Siamo in semifinale e come è giusto che sia ogni squadra sarebbe stata di ottimo livello e pronta a giocare le proprie carte per batterci. Verona è una squadra molto fisica con un’identità ben definita: grande aggressività difensiva soprattutto con gli esterni, che sono i migliori ad abbassare le percentuali da 3 punti e il numero di assist degli avversari. Mentre dalle palle recuperate e dai rimbalzi sono pronti a correre e segnare in contropiede. A difesa schierata è chiaro l’obiettivo di attaccare l’area. Noi nella serie con Piacenza abbiamo acquisito consapevolezza dei nostri mezzi, partendo da una difesa solida, con tutti e 5 i giocatori coinvolti. Vogliamo ripartire da qui, dalla forza di tutto il gruppo a disposizione. Mi aspetto un gran bello spettacolo”.
Fabrizio Pugliatti (giocatore, ala) - “Siamo contentissimi del passaggio del turno. Sappiamo che affronteremo una sfida difficilissima, ma tutti siamo concentrati sul nostro ruolo e su quello che dobbiamo fare. Ci siamo allenati bene in questa settimana e non vediamo l’ora di scendere in campo”.
Note - Tutti a disposizione. Coach Andrea Diana deciderà solo alla vigilia i 10 senior da portare in panchina.
Media - Diretta streaming su LNP Pass. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla pagina Facebook ufficiale e sull’account Instagram ufficiale di Trapani Shark.

QUI VERONA
Alessandro Ramagli (allenatore) – “Arriviamo alla parte più godibile della stagione, quando si entra negli ultimi due turni di playoff chiaramente c’è tanta voglia di giocare, di misurarsi con gli avversari, di andare oltre i propri limiti e dimostrare tutte le proprie qualità; è il momento veramente più bello. È una semifinale molto godibile, perché contro una squadra che ha dimostrato nel corso della stagione tutta la sua forza, senza mai nascondere le sue ambizioni e certificandole con l’arrivo di due giocatori fuori categoria, come Stefano Gentile ed Amar Alibegovic. Ci sono tutte le motivazioni per avere extra motivazioni, credo che sia una semifinale che tutti quanti giochiamo con grande desiderio e grande gusto, proprio per il livello dell’avversario ed il fatto di andare a dover fare un’impresa in trasferta perché chiaramente, partendo senza il vantaggio del campo, abbiamo bisogno di vincere almeno una volta a Trapani per riuscire a girare dalla nostra parte. Tutto questo rende la partita particolarmente godibile ed attesa. I ragazzi sono usciti dal quarto di finale con un innalzamento del livello di confidenza e di eccitazione, adesso dobbiamo essere bravi a mettere tutta questa energia all’interno di una semifinale che chiaramente è difficile. Affrontiamo la squadra che qualcuno ha detto ‘tutti volevano evitare’, qualcun’altro ha detto ‘la designata alla vittoria finale’, ma noi non facciamo i conti in casa degli altri, facciamo i conti in casa nostra e noi sappiamo quanto desiderio, quanta voglia e quanta eccitazione abbiamo per presentarci a Trapani a giocare la prima e poi la seconda partita”.
Giulio Gazzotti (giocatore) – “Abbiamo avuto questa settimana per prepararci al meglio alla semifinale, ci aspetta una serie che ci porterà a fare uno sforzo importante sia dal lato fisico, che da quello tecnico. Sappiamo che le prime due gare saranno fuori casa e che, se vogliamo ribaltare il fattore campo sarà fondamentale vincerne almeno una lì. In gara 1 dovremo assolutamente avere un impatto fisico importante, cercheremo di fare il meglio, raccogliendo quanto di buono abbiamo fatto nella serie contro l’Urania Milano ed imparando dagli errori commessi; sarà indispensabile limitarli, in quanto il livello si alza notevolmente contro una squadra come Trapani”.
Note - Indisponibile Federico Massone per infortunio.
Media - La gara sarà trasmessa in diretta streaming su LNP Pass (servizio a pagamento).

 

FLATS SERVICE FORTITUDO BOLOGNA – REAL SEBASTIANI RIETI
Dove: PalaDozza, Bologna
Quando: domenica 19 maggio, 18.00
Arbitri: Enrico Bartoli, Cassina, Giovannetti
In diretta per abbonati su LNP Pass: https://tinyurl.com/39jn4trj

QUI FORTITUDO BOLOGNA
Attilio Caja (allenatore) – “Siamo stati bravi a chiudere la serie con Treviglio in 3 partite, non disunendoci nei momenti di difficoltà. Abbiamo dimostrato che tenere in difesa aiuta sempre tantissimo. Ora c'è la semifinale contro Rieti, squadra contro cui abbiamo perso al PalaDozza nella fase a orologio e che ha superato in 3 partite una squadra ostica come Rimini. Hanno un'ottima mentalità, sono arrivati terzi nell'altro girone, quindi avversario ovviamente difficile. Dal canto nostro, abbiamo fatto un lavoro molto serio, tutto può essere migliorabile, c'è margine, ma di certo non partiamo battuti contro nessuno. Noi ce la giochiamo con tutti, poi serve anche un po' di fortuna per acquisire l'abitudine a vincere. E quando le cose ti vanno bene, puoi pensare con maggior serenità alle cose da migliorare”.
Note - Niente da segnalare.
Media - Diretta streaming su LNP Pass e radiofonica su Radio Nettuno Bologna Uno, differita tv su TRC Bologna (canale 15 digitale terrestre) lunedì 20 maggio, alle ore 22.30.

QUI REAL SEBASTIANI RIETI
Alessandro Rossi (allenatore) – “La serie andrà approcciata con l’intensità giusta, giochiamo una semifinale. Dovremo partire dalle cose più semplici che paradossalmente sono le più difficili. Dovremo essere concreti e duri. Affrontiamo una squadra forte, che rispettiamo molto per il percorso tecnico che ha avuto. È una sfida stimolante in cui vogliamo giocarci le nostre carte!”.
Nazzareno Italiano (giocatore) – “Siamo arrivati fin qui facendo valere la nostra aggressività su tutto il campo per 40 minuti, quindi direi che la ricetta la conosciamo bene. Per sopperire all’assenza di Dustin (Hogue, ndr) dovremo essere bravi a dare tutti qualcosina in più. L’ambiente sarà molto carico, starà a noi fare quadrato, supportandoci a vicenda soprattutto nei momenti di difficoltà”.
Note - Sarà assente Dustin Hogue per un infortunio al braccio sinistro.
Media - La gara sarà in diretta streaming su LNP Pass. La Real Sebastiani Rieti manterrà continuamente aggiornati i propri tifosi tramite i propri canali social: Facebook e Instagram, oltre alla propria app ufficiale.

Oggi su Rete8 qsvs (canale 81 del dtt) "Basket Land", alle ore 22.45
Gara 1: Informazioni su biglietteria e apertura dello Store