Prima partita del 2023 della Virtus femminile che si presenta a ranghi completi per la prima volta in stagione.
La partita è un continuo botta e risposta tra le due squadre che procedono in sostanziale parità.
La Virtus piazza un parziale 11 a 0 e un gioco esaltante che la porta sul 24-13 a 1:41 dalla fine del primo quarto, ed è avanti a fine primo tempo 43-33.
Al rientro in campo Valencia non trova più la via dei canestro ed incassa un 7-0 in 3 minuti. La Virtus arriva al 50-33, ed è a questo punto che il gioco della Virtus comincia ad ingolfarsi la partita diventa frammentaria e sembra non finire mai; e proprio questo rallentare dei tempi favorisce le spagnole che lentamente riducono le distanze e arriviamo all’ultimo minuto a cui la Virtus si presenta sul 71-67 palla in mano ma perde completamente la testa. Rupert prima sbaglia da tre poi commette fallo sul possesso successivo al canestro delle spagnole. Botta e risposta, 73-71 a 27” dalla fine e qui purtroppo scatta il blackout Virtus che lascia 4 punti a Valencia nell’arco di 20 secondi. A un secondo e 6 centesimi le ospiti ribaltano il match e lo porta sul 73-75. Tiro da 3 di Zandalasini che si spegne sul ferro e vittoria ospite.

Oggi "Black And White" alle 19 su Nettuno Bologna Uno
VIRTUS-POLONARA, AFFARE AI DETTAGLI?