Dopo due prove opache che hanno portato a inaspettate sconfitte, il Bologna Basket 2016 cerca un pronto riscatto contro l’Olimpia Castello di Castel S. Pietro, sabato 15 aprile alle 18.30 al Palasavena di San Lazzaro (via Caselle, 26).
La squadra castellana ha conquistato definitivamente il quarto posto in classifica e nutre ancora qualche ambizione di poter salire fino al terzo, magari a spese proprio del Bologna Basket. Peraltro anche per i bolognesi la partita è di grande importanza - come quella che seguirà con Fidenza - per mantenere la seconda posizione in vista dei playoff.
L’Olimpia è un team preparato, che difficilmente regala qualcosa e che si affida a giocatori di provata esperienza come Salsini, match winner col “buzzer beater” contro Forlimpopoli nell’ultimo incontro, Gianninoni, Masrè, Iattoni e i due ex Zhytaryuk e Costantini. Il Bologna Basket, che sul campo amico ha un record di 10 vinte e 1 persa, cercherà di contrastare gli ospiti mettendo in campo una difesa molto aggressiva e ricercando quel gioco collettivo che tante soddisfazioni ha dato finora alla squadra di coach Lunghini, ma che è un po’ mancato nelle ultime uscite.
Prima dell’incontro, alle 16.00, ci sarà un momento dedicato al basket giovanile con la seconda edizione del Torneo “Campioni di domani”, una competizione di minibasket rivolta ai 2014-2015 dei settori juniores di Bologna. Al torneo parteciperanno i ragazzini della BSL di San Lazzaro, del Villaggio del Fanciullo e del team di Budrio. Un momento per giocare tutti insieme, divertirsi e vivere un’esperienza di pallacanestro a 360 gradi. Con questi eventi il BB2016 intende farsi promotore presso le nuove generazioni del valore della pallacanestro (e in genere dello sport) come momento aggregativo e ludico.

La partita tra BB2016 e Olimpia verrà come sempre trasmessa in diretta sulla pagina Facebook dei rossoblu.

“Salotto Bianconero”: la nuova puntata su Facebook e Youtube
VIRTUS-MILANO, ASSENTI MELLI E NAPIER