(foto Wikipedia)
(foto Wikipedia)

Per fare la Virtus 2024-25 servono cinque giocatori, di cui uno sarà il già acquisito Andrejs Grazulis. Per il resto, in questi primi giorni di mercato alcuni giocatori che piacevano ai bianconeri sono andati altrove, Vildoza ieri ha firmato all'Olympiacos e Chris Jones pare diretto al Maccabi. Per il ruolo di guardia-play, il sostituto di Iffe Lundberg, il Corriere di Bologna riporta il nome di Shabazz Napier, che è stato offerto, ma al momento viaggia su cifre non avvicinabili dalla Segafredo. Come guardia si parla parecchio del veterano James Nunnally (Partizan), oppure di Rayjon Tucker (Venezia) o Carsen Edwards (Bayern). La società cerca poi due italiani, nei ruoli di 2-3 e 4-3. Per il sostituire Abass si era parlato di Davide Alviti, che però secondo La Prealpina è diretto a Brescia. Salgono quindi le quotazioni di Nicola Akele, anche se il Corriere riporta la voce Gabriele Procida, che però al momento pare fuori portata. Infine, entro venerdì bisognerà decidere se rilasciare Dunston - e quindi confermare Cacok - oppure puntare ancora sul veterano.

Oggi "Euromario" su Radio Basket Italia
Oggi in Furla la presentazione di Devis Cagnardi