Pallacanestro Varese comunica che dalla prossima stagione Matt Brase non sarà più l’allenatore della Openjobmetis. Fin dal suo primo giorno a Varese, la scorsa estate, il coach è stato capace di inserirsi con entusiasmo nella famiglia biancorossa e di creare un forte legame con giocatori, tifosi ed addetti ai lavori.

Il club ci tiene a ringraziare Matt per il lavoro svolto con passione durante l’anno trascorso a Masnago ed è orgogliosa di avergli dato la possibilità di mettere in mostra le qualità che gli sono valse l’opportunità di tornare oltreoceano. La società augura a coach Brase tutte le migliori fortune per il suo futuro professionale.




Luis Scola, CEO Pallacanestro Varese:

“Matt è stato un elemento cruciale per il nostro successo la scorsa stagione e lo ringraziamo per tutto quello che ha fatto per noi. Siamo molto felici che abbia una grande opportunità per continuare la sua carriera in NBA e continuare a crescere lì.
Lo sviluppo è uno dei nostri più grandi pilastri e siamo felici di aver aiutato coach Brase nella sua crescita”.

Matt Brase:

“Ai tifosi di Varese, voglio esprimere la mia gratitudine per tutto il vostro supporto nell'ultima stagione. Dall'inizio alla fine mi avete ap̀prezzato e mi avete fatto sentire a casa. È stata una stagione magica, con ricordi che porterò sempre con me. L'atmosfera che avete creato per tutta la stagione, culminata con l'ultima partita casalinga al Palasport contro Scafati è stata spettacolare. Mi sento molto fortunato ad aver partecipato ad una piccola parte della vostra ricca storia.

Vorrei anche ringraziare Luis Scola per la sua leadership, visione e fiducia. Varese ha un brillante futuro con Luis alla sua guida. Un ringraziamento speciale va a Toto Bulgheroni per la sua amicizia, il suo sostegno e i colloqui quotidiani.

Ringrazio lo staff del front office, delle business operations, gli assistenti allenatori Paolo Galbiati e Herman Mandole insieme ai coordinatori video Stefano Corengia e Stefano Bianchi, per il loro impegno, lealtà e professionalità.


Tutto questo è stato possibile grazie agli uomini che hanno indossato ogni giorno la maglia biancorossa. Ai giocatori, grazie per il vostro impegno, per l'energia e l'entusiasmo che avete portato in ogni partita. È stato un onore guidarvi.”

Ufficio Stampa Pallacanestro Varese
“Salotto Bianconero”: la nuova puntata su Facebook e Youtube
PUNTO FORTITUDO: FATTA LA NEWCO, IL 27 PREVISTO IL PASSAGGIO DI QUOTE