Sul proprio profilo Instagram Iffe Lundberg ha ufficializzato il suo addio alla Virtus

"Cari tifosi, grazie per tutto quello che avete fatto per me e per la mia famiglia. Il supporto mostrato negli ultimi due anni è stato a dir poco straordinario, e ne sono davvero grato. Nonostante gli alti e bassi mi avete sempre sostenuto e avete sempre creduto in me, ne sarà grato per sempre.

Sono molto felice di aver vissuto e giocato a Bologna, sentendo l'amore per il gioco e per la squadra, qualcosa che ha confermato ciò che avevo sentito di Basket City. Io e la mia famiglia abbiamo apprezzato la cucina, il tempo e il modo di vivere italiano.

Voglio ringraziare il club, gli allenatori, tutto lo staff e soprattutto i miei compagni. Mi avete spinto ogni giorno a diventare migliore, come amico e come compagno dentro e fuori dal campo. Ricorderò sempre con gioia i momenti, belli e brutti, condivisi assieme.

E' giunta l'ora di separarsi ma mi sentirò sempre “Virtussino”. Grazie di tutto.



 

Oggi "Euromario" su Radio Basket Italia
Nota Fortitudo, "Esternazioni di un presidente di club pesanti, solidarietà a LNP"