Le pagelle di FC Barcelona - Virtus Segafredo Bologna, vinta dai padroni di casa 84-57

VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA

Cordinier voto 7 – Nove punti praticamente istantanei, poi a volte deraglia un po’, ma è praticamente l’unico a reggere fisicamente l’impatto con l’avversario. Due stoppate notevoli, tra l’altro

Lundberg voto 6.5 – Praticamente l’unico a segnare da tre. Per lui 3/3 per i compagni 1/22. Per il resto soffre un po’ la difesa di Brizuela e compagni, ma in una serata di enorme siccità offensiva è uno dei pochi a trovare il canestro con una certa continuità.  

Belinelli voto 5 - Il Barça gli riserva un trattamento speciale, guardandolo a vista e raddoppiandolo spesso. E lui non trova mai il canestro: 1/10 al tiro, con primo canestro – nell’ultimo quarto - dopo 9 tentativi, con timeout istantaneo di Grimau per evitare il rischio che si accenda. 

Pajola voto 5 – Otto minuti difficili, forse non ancora del tutto ripreso dal risentimento muscolare patito contro Napoli 

Dobric voto 6  – Si rivede dopo un mese esatto, e ha spazio nel terzo quarto. Nelle prossime settimane servirà parecchio.

Hackett voto 5.5  – La grinta difensiva non manca mai, ma stasera fa più fatica del solito ad innescare i compagni. 

Mickey voto 5  – Alti e bassi offensivi, dietro paga contro i lunghi catalani, come tutti i compagni. 

Polonara voto 5.5  – Ci prova con grinta e varie difficoltà contro avversari ben più stazzati. 

Zizic voto 4.5 – Tra i lunghi bianconeri è quello che pare più in difficoltà. Non riesce mai a prendere la targa a Hernangomez e Vesely. 

Dunston voto 5  – Schiacciate iniziali, poi però soffre tanto contro i lunghi avversari.

Abass voto 6 – Buon momento nel secondo quarto, con canestri da rimbalzi offensivi.

Questa sera "Vitamina Effe" su Nettuno Bologna Uno
Eurolega, risultati e classifica dopo la 24° giornata