Dopo il 99-70 inflitto a Nardò appena due giorni orsono, la Pallacanestro 2.015 Forlì si prepara a scendere in campo per l’attesissimo derby del PalaDozza contro la Fortitudo Bologna. Queste le parole di coach Antimo Martino e dell’ala Todor Radonjic, alla vigilia:

 

Coach Antimo Martino: “Si torna subito in campo per questo turno infrasettimanale che ci metterà di fronte ad una Fortitudo che ha iniziato molto bene la stagione e sta vivendo un momento di grande entusiasmo. Ci aspetta sicuramente una partita impegnativa. Da parte nostra anche noi siamo contenti del nostro inizio, anche se sappiamo bene che è ancora presto per stilare dei bilanci perchè il campionato di A2 ci ha dimostrato di essere una vera e propria maratona. Siamo convinti che ci vorranno almeno una decina di partite per valutare i valori delle singole squadre. Tornando alla partita, al di là delle qualità atletiche e tecniche sulle quali la Fortitudo potrà contare, in un derby sicuramente carico di emozioni sarà importante il controllo delle stesse, oltre alla capacità di fare una partita attenta e concentrata all’interno di un contesto che sicuramente sarà carico di entusiasmo.”

 

Todor Radonjic: “Quella contro la Fortitudo è una partita che dobbiamo approcciare nel modo giusto. Giochiamo in casa loro e non possiamo permetterci di concedere canestri facili consentendo loro di giocare la pallacanestro più congeniale. Dovremo essere consistenti a rimbalzo e giocare come sappiamo.”

 

Ufficio Stampa Pallacanestro Forlì

 

(Foto Valentino Orsini - Fortitudo Pallacanestro 103)

Oggi "Virtussini siamo noi" alle 17 su Radio Basket 108
POLONARA, INTERVENTO RIUSCITO