25esima puntata di Basket On ER, gli ospiti

Nicola Brienza, coach Estra Pistoia: “Non credo che la Virtus sia in crisi, coach Banchi sta facendo un ottimo lavoro. La prima parte di Eurolega della Segafredo è stata pazzesca, tuttavia è difficile stare sulla cresta dell’onda per tutta la stagione, qualche piccolo passaggio a vuoto deve essere permesso. Le partite vere i bianconeri non le sbagliano quasi mai: per venerdì, infatti, vedo leggermente avvantaggiate le Vu Nere rispetto a Milano, anche se la sfida si giocherà al Forum di Assago. L’Estra ha ottenuto l’aritmetica salvezza lunedì espugnando Bologna: era il nostro obiettivo, con un budget ridotto abbiamo portato avanti il nucleo di italiani che ha fatto grandi cose in A2. Per questi colori farebbero qualsiasi cosa Saccaggi, Del Chiaro, Wheatle e Della Rosa. Non ho mai avuto dubbi sulla sua permanenza di quest’ultimo, nonostante l'interesse della F fosse reale, ma ci si era "giurato" di non frantumare il gruppo che ha vinto l'A2 senza essere favoriti. Le chiavi della partita di Pasquetta sono state quella di rimanere aggrappati alla gara, nonostante lo svantaggio di una decina di lunghezze, e la nostra intensità sugli esterni locali negli ultimi frangenti del match: ad ogni attacco provavamo a togliergli un secondo chiudendo passaggi e blocchi e quindi alterarne l'ingranaggio oliatissimo. La nuova proprietà? Noi della parte sportiva non abbiamo ancora parlato con nessuno, ma mi auguro che la cordata americana possa portare ulteriore linfa alla città di Pistoia”.

Sandro Dell'Agnello, coach RBR: "Non vorrei che, tutti giustamente presi dagli acquisti di Trapani, ci dimenticatissimo di Forlì e Fortitudo per la corsa alla Serie A. Conosco benissimo Marco Giuri, l'ho allenato, la trovo una addizione funzionale. Noi, vinte 11 delle ultime 13, siamo in un ottimo momento. È una società che non butta soldi dalla finestra ma che ha ben chiaro un obiettivo: crescere un poco ogni stagione". 

Il video della puntata 

Oggi "Virtussini siamo noi" su Radio Basket Italia
Il Basket a Bologna - Storia breve della palla a spicchi