La Trapani Shark è felice di comunicare di aver raggiunto un accordo con Stefano Gentile, esperto play/guardia italiano di 191 cm e 90 kg, proveniente dal Banco di Sardegna Sassari (Serie A). Stefano ha scelto di giocare con la maglia nº 22.

Queste le prime parole del giocatore dopo l’ufficialità del suo accordo con la società del presidente Valerio Antonini: “Sono molto contento di intraprendere questa nuova avventura. È stata una scelta molto difficile e sofferta ma alla fine ha prevalso la voglia di mettersi ancora in gioco ed entrare a far parte di un nuovo progetto ambizioso come quello di Trapani. Voglio ringraziare il presidente Antonini, la società e lo staff per aver puntato su di me, e farò di tutto per ricambiare sul campo questa fiducia. Ovviamente non potrò mai dimenticare gli anni trascorsi a Sassari,
ricchi di soddisfazioni professionali e personali. Ringrazio società, staff e tifosi per tutto quello che mi hanno dato in questi sei anni. Nello specifico voglio ringraziare Stefano e Francesco Sardara per avermi accolto e trattato come uno di famiglia e per avermi concesso la possibilità di intraprendere questa nuova avventura, che non è una cosa scontata. Non vedo l’ora di cominciare!”.

Andrea Diana, coach della Trapani Shark, ha così commentato: “L’acquisto di Stefano Gentile è l’ulteriore conferma di quanto il Club voglia giocarsi tutte le sue carte per raggiungere l’obiettivo finale della stagione, senza lasciare nulla al caso. Stefano è un grande giocatore che si è distinto in questi anni per la grande personalità ed intelligenza cestistica. Sono sicuro che saprà inserirsi in fretta nella nostra squadra, come ha già fatto in passato in contesti analoghi, trasmettendo a tutti la sua etica di lavoro ed esperienza, e confrontarmi con lui su questo ha confermato
la sua determinazione a far parte del progetto”.

 

La Trapani Shark è lieta di comunicare di aver raggiunto un accordo con Amar Alibegovic, centro bosniaco di formazione italiana di 206 cm e 109 kg, proveniente dal Çağdaş Bodrumspor (Prima Lega Turca). Amar ha scelto di giocare con la maglia N.º 3.

Queste le prime parole del giocatore dopo l’ufficialità del suo accordo con la società del presidente Valerio Antonini: “Vengo a Trapani per vincere il campionato. Fare parte di questo Club sarà sicuramente una nuova sfida professionale e umana, e sarà un trampolino di lancio viste le grandi ambizioni del club. Conosco bene coach Diana e so quello che si aspetta da me. Voglio ringraziare il Presidente Antonini per la fiducia che ha riposto in me.
Un grazie speciale al Bodrumspor che mi ha permesso una stagione importante in un campionato importante come quello della Turchia. Non vedo l’ora di arrivare, conoscere l’ambiente e vedere il palazzo pieno di tifosi!”.

Andrea Diana, coach della Trapani Shark, ha così commentato: “L’acquisto di Amar, giocatore che conosco personalmente per averlo allenato un anno alla Virtus, è un acquisto molto importante per questa categoria. Ringrazio personalmente il Presidente Valerio Antonini per l’extra budget. Arriva un giocatore nel pieno della sua carriera, ho sentito Amar molto motivato e sono sicuro che porterà alla squadra grande impatto atletico e tutta la sua fame di vittoria. Insieme a Stefano Gentile è un altro tassello importante, anche in chiave futura”.

Oggi "Black And White" alle 19 su Nettuno Bologna Uno
Virtus Segafredo - Pistoia, il prepartita di Coach Banchi