Non sarà particolarmente folta la rappresentanza di Basket City alle Olimpiadi. I partecipanti, riassunti oggi da Enrico Schiavina sul Corriere di Bologna sono Isaia Cordinier (Francia) e Ognjen Dobric (Serbia), tra l'altro dato in uscita dalla Virtus. Non ce l'hanno fatta gli azzurri - e se Pozzecco salterà potrebbe arrivare un altro nome ben conosciuto a Bologna, Djordjevic, non ce l'ha fatta Toko Shengelia con la Georgia, né coach Banchi con la Lettonia, sconfitti in casa dal Brasile nonostante un ottimo Lomazs. Ce l'hanno fatta invece alcuni ex: Sergio Scariolo ha portato la Spagna a Parigi, Marcelo Huertas a 41 anni ha guidato il Brasile alla qualificazione, e Vasilis Charalampopoulos è nel roster della Grecia che si è qualificata. 

Bologna Basket 2016, il saluto a Luca Fontecchio
Matteo Accorsi: esperienza del mondiale molto formativa