I 13 club azionisti di Eurolega - riuniti oggi - hanno deciso di continuare la loro partnership per altri 15 anni dopo la fine dell'attuale sistema di licenze, arrivando quindi al 2040 dall'estate 2025. Lo riportano Basketnews ed Eurohoops.
I 13 azionisti - che quindi resteranno dotati di licenza permanente - sono Anadolu Efes, Baskonia, FC Barcelona, Fenerbahce, Maccabi Tel Aviv, Milano, Olympiacos, Panathinaikos, Real Madrid, ASVEL, Bayern Monaco, Zalgiris, e CSKA Mosca. 

Per quanto riguarda la stagione 2024-25,la prossima settimana il board si riunirà e deciderà i dettagli, compresi club partecipanti e calendario. Valencia sembra la maggior candidata per l'esclusione.

 

Oggi "Virtussini siamo noi" su Radio Basket Italia
Attrezzature danneggiate al Paladozza nello spogliatoio di Trapani