Ultima giornata del campionato di serie A prima della sosta per la Final Eight di Torino, dove si assegnerà la Coppa Italia. La Virtus, dopo la bruciante sconfitta (cit. Banchi) contro Monaco torna subito in campo in casa, e riceve la Givova Scafati, squadra dove ci sono ben tre ex bianconeri. C'è coach Matteo Boniciolli - che con la Virtus ha vinto l'Eurochallenge 2009 - c'è Alessandro Gentile, protagonista della stagione del ritorno in serie A (2017-18) e c'è Julian Gamble, che a Bologna è stato due stagioni, vincendo lo scudetto 2021 e sviluppando un bellissimo rapporto con i tifosi bianconeri.

gamble


Ma oltre gli ex, Scafati è una squadra che sta giocando davvero bene, e ha assorbito bene tutti i problemi che le sono capitati in stagione. Prima lo stop di coach Sacripanti per motivi di salute - rimpiazzato appunto da Boniciolli - poi la fuga di David Logan con successivo annuncio del ritiro. E' arrivato subito Gerry Blakes, e si continua a vincere: sei volte nelle ultime otto. La partita andrà presa quindi con grande attenzione, cercando di recuperare energie fisiche e mentali dopo l'Eurolega per trovare una vittoria che permetterebbe di arrivare al meglio al primo appuntamento do or die della stagione.

Così Luca Banchi

Scafati si sta rivelando come una delle squadre più consistenti di questo Campionato, cui va riconosciuto il merito di aver mantenuto una solida organizzazione a dispetto dei cambiamenti. Arriveranno a Bologna molti ex, certamente animati dal desiderio di ben figurare e confermare la brillante stagione fin qui disputata, a cominciare da coach Boniciolli, bravissimo fin dal suo arrivo ad impattare la squadra, mettendo a disposizione tutto il suo arsenale di esperienza e conoscenza cestistica. Torneremo in campo a poche ore dalla bruciante sconfitta contro Monaco, determinati a ritrovare equilibrio e coesione in una sfida che ci obbligherà a produrre un’altra prestazione di qualità”.

Dove vederla 

Virtus Segafredo Bologna vs Givova Scafati Basket si gioca alle 19, diretta DAZN e Nettuno Bologna Uno.

Oggi "Euromario", il martedì alle 18 su Radio Basket Italia
Sconfitta al supplementare a Cernusco per Bologna Basket 2016