Che il campionato di serie A sia decisamente più "povero" rispetto al passato non lo scopriamo certo oggi. Ma i leggere i freddi numeri fa decisamente un altro effetto. Spicchi d'Arancia riporta che dei 163 stranieri tesserati tra serie A (98) e A2 (77) sono appena 24 quelli che hanno all'attivo un'esperienza NBA, meno del 15% del totale. Julian Wright di Trento è il veterano in tal senso, dato che ha giocato ben 231 partite tra New Orleans e Toronto.
Se invece parliamo di draft NBA sono solo 16 i giocatori scelti, di cui appena 5 al primo giro: vanta la scelta più alta Joe Alexander di Sassari, numero 8 nel 2008.
La curiosità legata alla Virtus è che Allan Ray - che in NBA ha giocato solo una stagione, Boston Celtics 2006/07 - è però quello che vanta la seconda media punti più alta (6.2 di media in 47 partite), subito dopo Christian Eyenga di Sassari che nelle sue 51 partite tra Cavs e Lakers ne ha messi a referto 6.3.

VIRTUS, LE PAGELLE DELLA STAGIONE - GIORNATA 1
PESARO - FORTITUDO SUPERCOPPA 2001, PAGELLE E STATISTICHE